.. gallina padovana ..

offerte di lavoro

gallina padovana

xx
xx

gallina padovana

PADOVANA






ORIGINI E DIFFUSIONE: Le sue origini non sono certe, si pensa derivi 
da polli di origine polacca. La sua diffusione 
fino agli anni '50 era molto ampia, e questa 
razza era allevata per la sua fantastica
carne e le sue uova a guscio bianco.
Alla fine degli anni '50, venne sostituita quasi 
completamente da altre razze più produttive 
con un più veloce accrescimento.
Nonostante questo, negli ultimi anni, 
la si ritrova in molti giardini e
pollai non solo come animale da reddito,
ma anche come animale da
ornamento data la sua eleganza. 


DESCRIZIONE: La padovana, presenta un tronco di forma lunga e 
inclinata. La coda è portata alta sia dal gallo che
dalla gallina, nel gallo sono presenti lunghe 
falciformi. Il ciuffo nel gallo è abbondante e aperto, 
mentre nella gallina è abbondante, rotondo e ben
chiuso. Gli orecchioni sono piccoli e coperti
da barba e ciuffo. Il peso per quanto riguarda la
gallina deve essere attorno a 1,5 / 2,0 kg mentre 
nel gallo deve essere attorno a 1,8 / 2,3 kg.
La pelle è bianca e i tarsi sono generalmente
di colore blu-grigio, ma possono variare
a seconda della colorazione. Oltre ad animale
da reddito, e molto apprezzato per la sua bellezza.
Produce uova a guscio bianco, e ottima carne 
bianca molto magra.


RIPRODUZIONE: La gallina Padovana, non un ottima produttrice
di uova, ma non se la cava male.
Produce uova a guscio bianco del peso di 
(50 / 60g), e in genere è una buona covatrice.
La maturazione sessuale, si presenta a circa
6 / 7 mesi nei maschi, e a 5 / 6 mesi nelle femmine.


ALLEVAMENTO: Razza molto rustica che fin dall'antichità, 
scorrazzava libera per le campagne.
Si adatta bene a qualsiasi clima e a qualsiasi 
situazione ambientale, non richiede cure particolari,
se non che una controlla periodica al ciuffo
in cui è più facile che si annidino pidocchi e
altri parassiti esterni. Ama molto razzolare, e 
non si stanca mai di cercare nel terrreno qualche
fonte di nutrimento quali insetti, lombrichi ecc.


ALIMENTAZIONE: Come già ho detto, è una razza molto rustica, e
quindi si adatta ad una alimentazione semplice.
La razione giornaliera può essere formata da
mais spaccato, orzo e farina di soia per quanto 
riguarda le granaglie, e un mangime con una 
percentuale di proteine non inferiore al 15 / 16%.
Ama molto le verdure e in genre non disdegna 
gli scarti, come pasta, pane ecc. L'acqua è 
preferibile fornirla in abbeveratoi a sifone, 
per impedire che si bagnino la barba e il ciuffo 
e che successivamente li sporchino.


IN SINTESI: In breve, la gallina Padovana, è una razza adatta 
anche ai meno esperti, nonostante qualche cura in
più vada dedicata al ciuffo e alla barba che si sporcano 
facilmente. Molto facile da allevare e ottima gallina da
reddito.
..
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... .. ..