trading

Alex, ucciso a 2 anni a Perugia: la mamma è entrata nel supermercato col suo corpo sporco di sangue Citta della Pieve

Home page

 

Cosa è successo oggi a Città della Pieve dove una donna ungherese di 43 anni ha messo il cadavere del figlio di 2 anni su uno dei nastri trasportatori del supermercato Lidl. Fonti investigative hanno confermato a Fanpage.it che la donna è arrivata nel punto vendita col bimbo sporco di sangue chiedendo aiuto. Sul corpicino rinvenute ferite da arma da taglio. Indagini in corso.

Si chiamava Alex il bimbo di due anni morto a Città delle Pieve, in provincia di Perugia, il cui cadavere è stato messo questo pomeriggio sul nastro trasportatore del supermercato Lidl di Po Bandino dalla madre. La donna, 43enne


continua su: https://www.fanpage.it/attualita/alex-ucciso-a-2-anni-a-perugia-la-mamma-e-entrata-nel-supermercato-col-suo-corpo-sporco-di-sangue/

https://www.fanpage.it/




Reactions:
Alex, ucciso a 2 anni a Perugia: la mamma è entrata nel supermercato col suo corpo sporco di sangue Citta della Pieve
fiera uccelli

Commenti

Non ci sono commenti
Posta un commento
    google-playkhamsatmostaqltradent