.. Homepage ..

amazon italia

Cerca nel blog

capre saanen


capre saanen
capre da latte capre in allevamento
https://www.facebook.com/caprepecore/


capre saanen

capre saanen
capre in allevamento
https://www.facebook.com/caprepecore/

L'orso M49 è ancora vivo e si trova in Val Cia (Vanoi

 


Sì, l’orso 49 è ancora vivo. Da una settimana su Facebook numerosi appassionati di natura alimentavano la «voce» secondo la quale sull’orso fuggitivo era calato il silenzio in quanto «già eliminato». Una teoria complottista che era sorta fin dalla notizia del radiocollare trovato abbandonato a terra: per moli, era il segno che «lo vogliono fare fuori senza tracce».

Ma M49 è sempre lì, e sempre vivo: la conferma arriva direttamente dal responsabile Claudio Groff, al quale il blogger Alessandro Ghezzer ha chiesto se c’erano riscontri sul fatto che M49 fosse ancora in vita.

La risposta, pubblicata da Ghezzer: « cntinua a leggere https://www.ladige.it/news/cronaca/2020/09/03/lorso-m49-ancora-vivo-si-trova-val-cia-vanoi-conferma-groff-ghezzer


Mascherina fatta a casa

Mascherina fatta a casa
metto qualche foto fatta da feltri alimentare




Pappa Reale Propoli, Echinacea e Vitamina C 2000 mg. Aumenta la Vitalità, Rafforza le difese, Riduce i Sintomi di Disagio e Fatica 30 Flaconcini sapore d'arancia N2 Natural Nutrition

coronavirus  Pappa Reale Propoli, Echinacea e Vitamina C 2000 mg. Aumenta la Vitalità, Rafforza le difese, Riduce i Sintomi di Disagio e Fatica 30 Flaconcini sapore d'arancia N2 Natural Nutrition







ABOCA - ROYAL GELLY PAPPA REALE 40 TAV. IN FLACONE

7,00 € di spedizione
Generalmente spedito entro 2-3 giorni.


Dr. Organic Royal Jelly Lip Balm - Balsamo Labbra 5,7 ml

Ricevilo entro martedì 21 aprile
Idoneo alla Spedizione GRATUITA
Disponibilità: solo 3
Ulteriori opzioni di acquisto
4,55 € (2 offerte prodotti nuovi)


Biogel 200 - Integratore Alimentare per adolescenti - giovani (10-18 anni) a Base di Pappa Reale e di Miele.

Risparmia di più con Iscriviti e risparmia
Ricevilo entro giovedì 16 aprile
Idoneo alla Spedizione GRATUITA
Disponibilità: solo 7 -- ordina subito (ulteriori in arrivo).

AUTODICHIARAZIONE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 D.P.R. N. 445/2000

AUTODICHIARAZIONE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 D.P.R. N. 445/2000


SCARICA IL NUOVO MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE IN PDF AGGIORNATO AL 26 MARZO

CLICCANDO QUI


Coronavirus Veneto, Zaia in DIRETTA Facebook. Mascherine in consegna: dove trovarle. «Ordinanze restrittive in arrivo: stop corsette e passeggiate»

Coronavirus Veneto, Zaia in DIRETTA Facebook. Mascherine in consegna: dove trovarle. «Ordinanze restrittive in arrivo: stop corsette e passeggiate»

Coronavirus in Veneto. Il punto di Luca Zaia oggi, 19 marzo 2020. Ecco cosa ha detto il presidente della Regione Veneto durante l'incontro in diretta Facebook. Zaia ha annunciato l'arrivo di ordinanze restrittive da parte della Regione, qualora il governo non decida di emanarne prima: la firma dell'ordinanza del Veneto potrebbe essere già domani.
Anche ragazzi intubati in terapia intensiva
«Non facciamoci ammaliare da questo sole, questo è un sole cattivo, che ci fa ammalare: restate a casa. Se piovesse rischieremmo meno la vita». «I numeri sono da paura: stiamo riempiendo i nostri ospedali di malati di coronavirus. Se non si sta a casa noi a fine mese rischiamo di avere le terapie intensive piene e abbiamo ragazzi in terapia intensiva intubati».
I numeri del contagio in Veneto
Sale ancora il numero delle persone contagiate dal Covid-19 nella nostra regione: il totale registrato questa mattina è a 3.484 casi positivi, 100 in più rispetto a ieri alle 17. Due nuove vittime del virus a Oderzo e Vicenza. Impressionante il numero dei cittadini in isolamento domicilare perché trovati positivi al tampone o venuti in contatto con soggetti contagiati: 10.124 persone sono costrette a restare in casa, non possono uscire per alcun motivo... (LEGGI IL BOLLETTINO)
Picco del contagio previsto per il 15 aprile, cosa vuol dire?
«​Il picco del 15 aprile ci dà un dato di picco massimo di stress della sanità del Veneto», ha detto Zaia.
La raccolta fondi del Gazzettino per l'Ospedale di Padova - Come fare una donazione
 

Coronavirus in Veneto, Zaia in diretta Facebook

Giro di vite in arrivo presto
«Ordinanze restrittive rispetto a passeggiate e corsette, mi dispiace ma ne prevedo, l'alternativa sono contagi e terapie intensive. Spero che il governo decida di chiudere i negozi rimasti aperti la domenica. Non per limitare la libertà dei cittadini, ma in questo momento l'amministratore è richiamato a fare scelte per la comunità, perché oggi dobbiamo tutelare la libertà alla salute. I modelli matematici, purtroppo, sono anche oggi rispettati». 
«Non si pensi che qui l'emergenza finisce quando arriva l'ultimo paziente, io credo che debba esserci una norma per tutti, se non ci sarà la adotteremo noi: se il governo non decide presto, domani firmo un'ordinanza».
Cosa deve fare chi è all'estero
A chi è all'estero: se riuscite mettetevi in isolamento totale e restate dove siete, non vi avventurate, potreste arrivare già contagiati. In tanti mi scrivono nella speranza di poter tornare in Veneto. La nostra Sanità, tanto denigrata, si è dimostrata quello che è: tutti vogliono tornare a curarsi a casa.
Le aziende, sicurezza e chiusure
Se non le faremo chiudere noi, credo che chiuderanno da sole presto. Ma ci sono anche le aziende delle filiere strategiche che non devono assolutamente chiudere. Certo la chiusura delle frontiere metterà a repentaglio le nostre ditte.
Il documento degli anestesisti
Un documento degli anestesisti spiega come si dovrebbero comportare in uno scenario estremo: dover scegliere quali pazienti "salvare". Zaia precisa: «Deve esserci sempre posto per i pazienti, finché ci sono io si ragiona così, senza differenze di età, sesso, religione ecc... Il Veneto non dà mandato di lasciare indietro nessuno».
Anziani in tabaccheria a giocare al Lotto: rischio contagio
«Sto preparando uno spot sul Coronavirus, chissa che vedendoli i veneti capiscano che una partita al Lotto la si può anche saltare».

Zaia: "Parte la distribuzione di due milioni di mascherine"

si è già messa in moto la macchina della Regione Veneto per la distribuzione dei due milioni di nuove mascherine prodotte da Grafica Veneta". Lo dice su Facebook il governatore Luca Zaia.

Le forniture verranno consegnate ai comuni da parte della Protezione civile: starà ai sindaci poi favorirne una distribuzione capillare. Gli assessori competenti della Regione hanno scritto ai comuni, ai centri per anziani e alle case di riposo con indicazioni pratiche per la distribuzione. Nelle strutture per anziani e disabili la distribuzione sarà curata direttamente da Grafica Veneta.

Alle Ulss le mascherine verranno invece consegnate da Azienda Zero, per poi essere distribuite all'esterno delle strutture alle persone che frequentano gli ospedali.
Luca Zaia presenta le mascherine contro il coronavirus

Coronavirus Veneto, Zaia oggi, 18 marzo 2020. Due milioni di mascherine gratis ai cittadini. Picco del contagio il 15 aprile VIDEO

Coronavirus Veneto, Zaia oggi, 18 marzo 2020. Due milioni di mascherine gratis ai cittadini. Picco del contagio il 15 aprile VIDEO

Coronavirus in Veneto. Il punto di Luca Zaia oggi, 18 marzo 2020. Ecco cosa ha detto il presidente della Regione Veneto durante l'incontro in diretta Facebook. Il picco di contagio in Veneto quando sarà? Zaia risponde: i modelli matematici lo prevedono il 15 aprile. Un grazie da parte del presidente della Regione Veneto a tutti i cittadini che si impegnano e resistono, rispettando l'isolamento (la raccolta fondi del Gazzettino - Come fare una donazione). Ulteriori restrizioni in arrivo per i cittadini: nel mirino ancora una volta le passeggiate e le uscite non giusitificate (A Rosolina chiudono spiagge, aree verdi, argini e pineta)
Coronavirus Veneto, Zaia oggi, 18 marzo 2020 DIRETTA