Haiti, 26 colombiani e 2 americani dietro assassinio presidente Moise: “Colpito da 12 proiettili”

Sono 28 le persone coinvolte nell'assassinio del presidente haitiano Jovenel Moise, ucciso nella notte tra martedì e mercoledì scorsi nella sua residenza di Port-au-Prince. Si tratta di 26 colombiani e due haitiani americani: 17 persone sono state arrestate e tre sono morte mentre il resto si è dato alla fuga ed è ora ricercato. Intanto la situazione politica nel Paese è sempre più tesa e in strada aumentano le proteste.Continua a leggere

from Ultime Notizie - : Fanpage https://ift.tt/3dYy4cP
via IFTTT
Reactions:
Haiti, 26 colombiani e 2 americani dietro assassinio presidente Moise: “Colpito da 12 proiettili”
fiera uccelli

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent