Assassinio della londinese Sarah Everard. Poliziotto condannato all'ergastolo

Home page


Wayne Couzens, un ex agente di polizia di 48 anni, è stato condannato per il rapimento, lo stupro e l'omicidio di Sarah Everard nel marzo 2021. Giovedì 30 settembre è stato condannato all'ergastolo.

Un agente di polizia di 48 anni è stato condannato giovedì 30 settembre dalla giustizia britannica all'ergastolo per lo stupro e l'omicidio a marzo della londinese Sarah Everard , che aveva ammanettato prima del rapimento, un caso che ha profondamente colpito il Regno Unito 





Una notizia che ha segnato il Paese


Nell'annunciare la sua condanna a Wayne Couzens presso la Old Bailey Criminal Court di Londra, il giudice Adrian Fulford ha sottolineato che l'omicidio era avvenuto in circostanze particolarmente brutali e aveva colpito una vittima totalmente irreprensibile .


La morte di Sarah Everard, 33 anni, rapita mentre tornava a casa da una cena con gli amici e poi trovata morta strangolata e il corpo bruciato una settimana dopo in un bosco, aveva suscitato scalpore nel paese.


Migliaia di donne hanno condiviso il loro sentimento di insicurezza sui social network, invitando i politici ad agire contro la violenza contro le donne.


Il giudice ha detto che Wayne Couzens, un uomo sposato con due figli, era andato a caccia di una donna da solo per rapirla e violentarla e deve aver capito che potrebbe aver bisogno di ucciderla .


"Ordine di tutta la vita"


La sentenza del poliziotto - denominata " whole life order" - è la più severa del sistema di giustizia penale del Regno Unito, destinata a punire coloro che commettono i reati più gravi.


Una persona condannata a tale pena non può presentare richieste di libertà vigilata a meno che non vi siano motivi umanitari eccezionali che le giustifichino.


Il giudice ha detto che l'ufficiale ha cercato di minimizzare la sua vera responsabilità durante il colloquio con la polizia.


Dopo aver assicurato alla polizia di aver consegnato viva Sarah Everard a tre uomini dell'Europa dell'Est, Wayne Couzens ha ammesso le sue responsabilità e si è dichiarato colpevole del rapimento, dello stupro e dell'omicidio del giovane direttore commerciale.


L'avvocato di Couzens, Jim Sturman, ha spiegato giovedì che il suo cliente non sta cercando scuse per ciò che ha fatto ed è pieno di odio per se stesso e vergogna

Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent