Cosa potrebbe cambiare con il monitoraggio di domani e quali Regioni sono a rischio zona gialla

Il monitoraggio settimanale dell'Istituto superiore di sanità di venerdì 24 settembre non dovrebbe cambiare la suddivisione in colori delle Regioni italiane: quasi certa di restare in zona gialla la Sicilia, nonostante un netto miglioramento dei dati, mentre tutti gli altri territori sembrano poter conservare la zona bianca. Vediamo i dati di ogni singola Regione basandoci sui parametri decisivi: i ricoveri e l'occupazione delle terapie intensive.Continua a leggere

from Ultime Notizie - : Fanpage https://ift.tt/3zxtES8
via fanpage
Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent