L'uomo accusato di aver ucciso una donna di Verona si impicca in cella

 


(ANSA) - VERONA, 27 SET - Un uomo accusato di aver ucciso una 27enne veronese all'inizio di questo mese lunedì si è impiccato nella sua cella di prigione nei pressi della città veneta. Emanuele Impellizzeri, 38 anni, è stato sospettato dell'omicidio di Chiara Ugolini nell'appartamento che condivideva con il fidanzato a Calmasino di Bardolino il 5 settembre. È stato trovato impiccato intorno alle 05:30 di lunedì mattina. Impellizzeri sarà interrogato lunedì. Ordinata l'autopsia.




Reading Mode :
Font Size
+
16
-
lines height
+
2
-