Revolut, il player fintech da 33 miliardi di dollari, sta lanciando il trading di azioni senza commissioni negli Stati Uniti


Revolut , il player fintech globale valutato 33 miliardi di dollari, offrirà presto per la prima volta il trading di azioni senza commissioni ai clienti statunitensi, ha appreso la CNBC. La start-up dovrebbe annunciare martedì di essersi assicurata una licenza di broker-dealer statunitense, che le consente di competere con artisti del calibro di Robinhood e Square nel mondo rovente del commercio al dettaglio, secondo il CEO e fondatore Nik Storonsky. Fondata nel 2015, Revolut è cresciuta fino a diventare una delle principali aziende europee di fintech di consumo accumulando continuamente nuove funzionalità. L’app è nata come un modo per le persone di evitare le commissioni di conversione della valuta durante i viaggi, ma ha rapidamente aggiunto funzionalità bancarie, di trading e crittografiche tra dozzine di prodotti. Ora ha più di 16 milioni di clienti. Questo approccio l’ha aiutata a ottenere un’enorme valutazione di 33 miliardi di dollari a luglio da investitori tra cui Softbank e Tiger Global, aziende che vedono Revolut con sede a Londra come un contendente per creare la prima super app finanziaria globale. Ma per arrivarci, ha bisogno di sfondare il mercato statunitense, dove concorrenti da Robinhood a Chime hanno già delimitato angoli dell’ecosistema fintech. “Stiamo costruendo un’unica app in cui le persone possono gestire tutti gli aspetti delle loro finanze, dalle banche e dai cambi, alle criptovalute e al trading di azioni”, ha affermato Storonsky. “Siamo ansiosi di abbattere le barriere comuni all’ingresso nel commercio di azioni come i minimi del conto e le interfacce complesse”. Revolut è stato lanciato negli Stati Uniti lo scorso anno proprio all’inizio della pandemia e da allora ha aggiunto risparmi ad alto interesse, attività bancarie per le piccole imprese, rimesse USA-Messico e trading di criptovalute. Tuttavia, il commercio di azioni al dettaglio potrebbe dargli il più ampio appeal: più di 20 milioni di nuovi investitori sono entrati nella mischia dallo scorso anno, secondo JMP Securities. In mezzo al boom del trading, che ha beneficiato allo stesso modo dei disgregatori e dei giocatori legacy, altri stanno cercando di entrare: PayPal sta lavorando alla propria piattaforma di trading azionario, secondo quanto riportato dalla CNBC il mese scorso. Revolut sta testando il suo servizio di compravendita di azioni che consentirà agli utenti di acquistare ETF e azioni di società quotate al NYSE e al Nasdaq, secondo Ron Oliveira, capo delle attività statunitensi di Revolut. La licenza di broker-dealer ha richiesto 16 mesi per acquisire attraverso l’Autorità di regolamentazione del settore finanziario, ha affermato Oliveira. In particolare, Revolut è stato approvato come ” introduttore di broker ” e si appoggerà alla fintech DriveWealth con sede nel New Jersey per cancellare le negoziazioni, proprio come fa per l’attività commerciale europea di Revolut, ha affermato. FINRA “ha fatto un tuffo profondo - hanno posto molte domande perché volevano vedere esattamente quale fosse l’esperienza del consumatore”, ha detto Oliveira. “Ci è voluto un po’ di tempo per sentirsi a proprio agio, ma siamo molto felici che siano arrivati ​​lì”. Pagamento per flusso dell’ordine Mentre un dirigente di Revolut ha affermato nel 2019 che le sue operazioni europee non si sarebbero basate sul pagamento per il flusso degli ordini, una pratica del settore in cui i market maker pagano gli intermediari per gli ordini dei clienti, il business statunitense si preannuncia per avere un approccio diverso. Revolut guadagnerà il pagamento per le entrate del flusso di ordini negli Stati Uniti, secondo una portavoce. La tattica è uno dei principali modi in cui Robinhood guadagna entrate ed è una pratica sotto esame da parte del presidente della Securities and Exchange Commission Gary Gensler . Revolut sta anche lavorando con le autorità di regolamentazione sulla sua richiesta di charter bancario statunitense in California, segnalata per la prima volta da CNBC lo scorso anno, ha affermato Oliveira. È improbabile che questo processo venga completato quest’anno, ha affermato.
Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent