Catturato il capo dei Narcos colombiani Otoniel: chi era il “nuovo Escobar”

Home page
Dairo Antonio Usuga, uno dei narcotrafficanti più ricercati del mondo - noto anche con il soprannome di 'Otoniel' - è stato arrestato a Necocli, in Colombia, al termine di un'importante e complessa operazione di polizia. Il criminale era considerato l'"erede" di Pablo Escobar.

Secondo Reuters, è diventato il leader dopo aver lavorato come guerrigliero di sinistra e paramilitare.
Il cartello è composto da ex membri di organizzazioni terroristiche, secondo il Dipartimento di Stato, e usa la violenza e l'intimidazione per controllare le rotte del traffico di stupefacenti, i laboratori di lavorazione della cocaina, i punti di partenza dei motoscafi e le piste di atterraggio clandestine.


Otoniel è stato incriminato dal Distretto Meridionale di New York nel 2009. Il Dipartimento di Stato ha offerto fino a $ 5 milioni per informazioni che portassero al suo arresto o condanna, mentre la Colombia ha offerto una ricompensa fino a 3 miliardi di pesos colombiani (circa $ 800.000) per informazioni sul suo dove si trova, ha riferito Reuters.
Duque ha concluso il suo discorso televisivo sabato con un messaggio per altri trafficanti di droga, dicendo: "A tutti i criminali e i narcotrafficanti: o vi arrendono, o verremo a prendervi".

Continua a leggere

from Ultime Notizie - : Fanpage https://ift.tt/30KgHbJ
via fanpage
Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent