Come potrebbe cambiare il Reddito di cittadinanza: se rifiuti il lavoro perdi l'assegno

La misura di contrasto alla povertà sarà riconfermata anche per il 2022 con i soldi che il governo Draghi intende destinare per rifinanziare il Reddito di cittadinanza. Il meccanismo di funzionamento per l'assegnazione del contributo economico però è destinato a subire qualche modifica. L'ultima ipotesi è quella avanzata da Luigi Di Maio per il quale, nel caso in cui il percettore del Reddito dovesse rifiutare "un compenso offertogli da un datore di lavoro, lo perde". Sul tavolo del governo ci sono altre valutazioni per rivedere lo strumento, tra cui quelle che riguardano l'inasprimento dei controlli.Continua a leggere

from Ultime Notizie - : Fanpage https://ift.tt/3B3u6bp
via fanpage
Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent