Inchiesta Greenpeace rivela le pressioni esercitate da alcuni paesi per alterare il Rapporto sul clima

Un'azione di lobbying da parte di alcuni tra i principali Paesi produttori di carbone, petrolio, carne e mangimi animali per alterare il prossimo rapporto dell'IPCC, l'International Panel on Climate Change, quello sui cambiamenti climatici che orienterà le nazioni riunite che si riuniranno a Glasgow per Cop26, il summit in cui decidere i provvedimenti chiave della lotta al surriscaldamento globale. È quanto emerso da un'inchiesta di Unearthed, il team di giornalismo investigativo creato da Greenpeace UK.Continua a leggere

from Ultime Notizie - : Fanpage https://ift.tt/3m5M8pc
via fanpage
Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent