Le regole del gioco SEO sono cambiate nel corso degli anni, ma oggi ho alcune potenti strategie per aumentare la visibilità del tuo sito nei risultat #1

Migliorare il posizionamento del tuo sito nei risultati di ricerca non è così semplice. Man mano che le aziende investono maggiormente nella SEO, gli algoritmi di ranking della ricerca stanno diventando più intelligenti e sofisticati. Il risultato è che molte tecnologie una volta accettate sono ora considerate non intenzionali dal cappello grigio o dal cappello nero e, in alcuni casi, persino penalizzate da Google per manipolazione.




Potenti strategie per aumentare la visibilità del tuo sito nei risultati di ricerca

1. Aumenta la visibilità del tuo sito nei risultati di ricerca utilizzando il Guest Post

2. Aumenta la visibilità del tuo sito nei risultati di ricerca utilizzando i grafici

3. Aumenta la visibilità del tuo sito nei risultati di ricerca utilizzando il blog personale del CEO e di altri dipendenti

4. Aumenta la visibilità del tuo sito nei risultati di ricerca battendo la concorrenza e cercando di diventare il campione

5. Aumenta la tua visibilità nei risultati di ricerca con le interviste

ultime parole

Tuttavia, la sfida rimane: abbiamo bisogno di collegamenti, abbiamo bisogno di visitatori, abbiamo bisogno di un buon posizionamento. Come possiamo raggiungere questo obiettivo in modo etico?


Fortunatamente, ci sono ancora potenti strategie white hat che puoi usare per migliorare le tue classifiche. Ecco cinque dei migliori che utilizziamo sui nostri siti con successo fino ad oggi.


1. Aumenta la visibilità del tuo sito nei risultati di ricerca utilizzando il Guest Post

Il blog degli ospiti, i post degli ospiti o i post casuali sono stati contestati per molto tempo. Nel 2014, Matt Coates, responsabile dei contenuti di Google, ha avvertito che pubblicare articoli in questo modo era sempre più inefficace nella creazione di collegamenti. E ha avvertito che se pubblichi molti articoli casuali, stai praticando abitudini illegali e dannose, sia nel tuo lavoro, nel tuo blog o in qualunque cosa tu faccia.


È facile capire perché la pubblicazione casuale di articoli è stata oggetto di critiche negli ultimi anni. Dopotutto, i blog di post casuali erano un modo davvero semplice per ottenere collegamenti esterni, forse troppo semplice. Spesso, un articolo casuale è lungo 500 parole, non include collegamenti a fonti (a parte una nicchia e un sito diretto) e non offre alcun commento ponderato o nuove intuizioni, solo una vetrina di contenuti casuali.


Non sto dicendo che non puoi avere un articolo di 500 parole che meriti di essere pubblicato. Certo che puoi. Ma la maggior parte dei blogger che pubblicano articoli casuali non cercano le preoccupazioni dei lettori. A loro non importa se trai valore dall'articolo o meno. Si preoccupano solo di ottenere un collegamento esterno e hanno impostato il minimo assoluto richiesto a tal fine.


Questo mette il "blogger casuale" nel fango. Ma ti dà anche una possibilità.



 




Invece di concentrarsi sull'ottenimento di collegamenti, il blog può aiutare la SEO in altri modi meno diretti. Pubblicando costantemente contenuti eccellenti e approfonditi su blog pertinenti, otterrai una maggiore credibilità e più condivisioni sui social, insieme a segni di qualità che Google prende molto sul serio.


È anche più probabile che tu riceva traffico effettivo sul tuo sito Web da contenuti di qualità, che è comunque ciò che dovrebbe essere il link building.


Riempire articoli di bassa qualità con link al tuo sito o link a pagamento di terze parti potrebbe essere un ricordo del passato. Ma il blogging di spam è ancora un potente strumento per aumentare la credibilità e aumentare le impressioni nei risultati di ricerca, ma questo tipo di blog ha uno slogan diverso, come "wiki how" è un sito non specializzato che pubblica articoli su tutti gli argomenti e ha un'alta credibilità , così come "argomento mawdo3", significa che il tuo successo nel blogging casuale dipende dalla strategia aziendale e dalla modifica dei contenuti, e non è necessario che tu abbia 50 articoli in 20 specialità, ma 3000 articoli in 10 specialità, questo è buono, senza dimenticare che quegli articoli sono di alta qualità e rispettano la lunghezza sufficiente del numero di parole in ogni articolo.


2. Aumenta la visibilità del tuo sito nei risultati di ricerca utilizzando i grafici

Le infografiche o le infografiche sono un modo potente per ottenere un vantaggio in modo rapido e intuitivo. Questo è uno dei motivi per cui sono così popolari. Ma è anche un modo efficace per ottenere rapidamente collegamenti esterni di alta qualità.


Il trucco per raggiungere questo obiettivo è nel codice di incorporamento. Dopo aver creato il tuo grafico, puoi utilizzare uno strumento come SeigeMedia Embed Code Generator per generare il codice. Questo è il codice che utilizzeranno le persone che vogliono pubblicare le tue informazioni sul loro sito.


Quindi includi un link al tuo sito e rendilo più semplice inserendo l'URL esatto che desideri utilizzare nel codice di incorporamento nel grafico. In questo modo, non possono evitare di vederlo. Certo, alcune persone lo ignoreranno, ma la maggior parte delle persone attribuirà il tuo grafico quando lo pubblichi e renderà l'attribuzione un collegamento ipertestuale al tuo sito. E ora hai raggiunto il tuo obiettivo!


Per rendere la tua infografica visibile a più persone, usa editori di infografiche (Visual.ly è una delle loro professioni). La maggior parte avrà bisogno di una descrizione di circa 70 parole nel grafico; Quindi lo memorizzeranno e quando altri content marketer e blogger vorranno una commissione, sarà più probabile che lo trovino dalla parte interessata. Il panorama dell'editore grafico gratuito cambia molto rapidamente, per assicurarti di non mettere i tuoi contenuti su siti morti.



 

Vuoi qualche consiglio in più?


Su questi siti, puoi cercare infografiche sul tuo stesso argomento, quindi contattare gli utenti che hanno avuto accesso a tali infografiche e chiedere se sono interessati ai tuoi argomenti.


Tutto sommato, le infografiche sono un ottimo modo per ottenere buoni collegamenti in uscita da una serie di siti correlati.


3. Aumenta la visibilità del tuo sito in Risultati della ricerca utilizzando il blog personale del CEO e di altri dipendenti

Il blog ti consente di connetterti con i tuoi lettori. La maggior parte dei blog sono scritti in uno stile informale e colloquiale che è lontano da quello che vedresti su un giornale o una rivista. Questo vale anche per i blog professionali.


L'utilizzo di blog personali al lavoro, ad esempio il blog di un CEO, può essere un modo per creare contenuti naturali e personali. Queste persone possono bloggare sui propri interessi e tali interessi sono destinati a sovrapporsi agli obiettivi dell'azienda.



 

I blog come questo sono anche un modo per offrire approfondimenti specifici su un particolare prodotto, servizio o argomento, perché alcuni dipendenti sapranno cose che nessuno nel tuo team sa. Ad esempio, quali sono le implicazioni legali del prodotto che state sviluppando? Trova qualcuno senza conoscenza della legge che pubblicherà articoli sul blog sulla conformità del tuo prodotto o qualunque cosa tu venda ad esso. Improvvisamente, i lettori di un sito simile di altre società hanno motivo di leggere i tuoi contenuti.


Il blog professionale personale può essere fatto in due modi. Puoi inviare un blog multi-audio sul sito Web della tua azienda, come post all'interno del blog dell'azienda più grande o come sezione separata con il proprio marchio visivo. Oppure puoi chiedere ai membri del team di creare i propri sottodomini sul tuo sito e di fare occasionalmente riferimento al blog dell'azienda quando appropriato.


4. Aumenta la visibilità del tuo sito nei risultati di ricerca battendo la concorrenza e cercando di diventare il campione

Come si diventa l'eroe? Sconfiggendo centinaia di concorrenti tu? No, devi prendere il comando dalla persona che è già lì.


Puoi fare lo stesso con la creazione di link e il marketing dei contenuti SEO. Trova contenuti validi e ben classificati e inseriscili nell'intestazione della pagina. Trova un contenuto (a) che ritieni ottimo e un contenuto (b) che funziona bene nella ricerca organica. Inserisci i collegamenti URL nel sito di prova, come Ahrefs o Open Site Explorer, e vedi quali siti si collegano ad esso. Scarica tutti i siti collegati in un foglio di calcolo.


Quindi scegli l'articolo.


Funzionerà meglio se gli articoli sono più lunghi? Se stai cercando "I 10 migliori modi per ottenere più traffico sul tuo blog", probabilmente dovresti scrivere I 20 modi migliori o 100 modi migliori.


Funzionerebbe meglio se fosse più dettagliato? Potresti fare lo stesso numero di modi, ma con dettagli pazzeschi.


Ricorda che il contenuto è contenuto. Il tuo contenuto non deve essere un articolo. Potrebbe essere un video, un video di YouTube o una vite. Può essere una pagina di risorse autonoma.


Ma sarà una vittoria per te solo se il contenuto è visibile alle persone e si diffonde. Una volta creato il contenuto degno di un collegamento ipertestuale, devi raggiungere le persone giuste e i potenziali clienti.


Spesso, raggiungere le persone è una pugnalata nel buio. "Potresti essere interessato a qualcosa del genere..." Sì, ma forse no. La percentuale di successo di questi tentativi è spesso molto bassa.


Ma hai già informazioni sulle persone interessate ai contenuti del tuo sito. Ricordi quando hai usato Ahrefs, Open Site Explorer o lo strumento di tua scelta per vedere chi si stava collegando al contenuto che hai appena migliorato? Dai un'occhiata al foglio di calcolo che ho compilato in precedenza, quindi esegui una rapida scansione per informazioni. Pagine obsolete, come directory di articoli e forum (sì, esistono ancora) possono essere eliminate se sono buone e ti fanno visitare.


5. Aumenta la tua visibilità nei risultati di ricerca con le interviste

I CXO (CEO, capi dipartimento, ecc.) e altri dipendenti sono le personalità più importanti che escono con grandi opinioni e argomenti per le interviste. Anche tutti gli altri devono produrre contenuti, e la parola di qualcuno sul campo (soprattutto un esperto) vale molto. Quindi, se sei un portavoce aziendale di alto livello o un esperto con una vasta conoscenza dell'argomento, probabilmente verrai contattato più di quanto effettivamente preferisci.


Non puoi ottenere un'offerta per un colloquio e sederti lì come un venditore di auto usate, lavorando per vendere il tuo prodotto. Ma puoi vendere il tuo marchio, quando fai una vendita vendi il tuo marchio e non il prodotto, scegli di migliorare le offerte, il metodo e le strategie o di perdere il valore del tuo marchio.


Quando sei davanti alla telecamera o sulla pagina, sei tu quello che rappresenta il tuo brand. Se sei sicuro di te, colto e di mentalità aperta, gli spettatori parleranno. Ricorda che anche nel B2B (business to business), la decisione di acquisto non viene presa da algoritmi eccessivamente complessi. Stai ancora vendendo a persone con desideri e sentimenti.


Gli spettatori o i lettori devono vederti come qualcuno che capisce i problemi che stanno cercando di risolvere. Questa è in parte efficienza e in parte difficile da definire.


Le interviste offrono anche l'opportunità di parlare direttamente delle offerte della tua azienda. Puoi menzionare nuove iniziative, aggiornamenti, nuovi prodotti o nuovi progetti. Parlare di queste cose nelle interviste promuove quei prodotti o servizi. Aggiungi un collegamento alla trascrizione dell'intervista se vieni intervistato via e-mail o specifica un URL in un'intervista video.


Di recente, un mio collega, che conosce molto sulle migliori pratiche di lavoro a distanza fin dai tempi della gestione dei progetti universitari, è stato intervistato da altri esperti di Proofhub, dove è riuscito a ottenere un collegamento a un servizio di branding esecutivo, mentre allo stesso mantenimento del tempo Un collegamento non promozionale. Capisci cosa intendo?


ultime parole

Il posizionamento del tuo sito può ancora essere migliorato seguendo attente strategie. Sempre più spesso, si tratta di migliorare il marketing dei contenuti e rafforzare la connessione tra te e i siti con le stesse nicchie.


Questo può essere fatto tramite una comunicazione mirata, incoraggiando l'impegno sociale o utilizzando il contenuto stesso per incoraggiare il collegamento, il tutto facilitato



Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent