Migranti, per la prima volta comandante è stato condannato per aver consegnato naufraghi ai libici

Sentenza storica in Italia. Per la prima volta un tribunale ha condannato un comandante, per aver consegnato illegalmente dei migranti alle autorità libiche. Si tratta della vicenda del rimorchiatore Asso 28, che nel luglio 2018 lasciò che un centinaio di persone, tra cui bambini e donne incinte, venissero ricondotti in Libia.Continua a leggere

from Ultime Notizie - : Fanpage https://ift.tt/3vbpkY6
via fanpage
google-playkhamsatmostaqltradent