Mohamed Salah, il re dei record a Liverpool #Liverpool

 Mohamed Salah, il re dei record a Liverpool

L'attaccante del Liverpool Mohamed Salah ha continuato a scrivere il suo nome nel libro dei record durante la vittoria per 3-2 sull'Atletico Madrid di ieri, ed è diventato lo storico capocannoniere del suo club in Champions League segnando il calcio di rigore decisivo per la vittoria.




Il giocatore egiziano ha alzato il suo punteggio nella competizione continentale con il Liverpool a 31 gol, dopo aver segnato due gol a Madrid, per superare il numero dell'ex capitano Steven Gerrard, che ha segnato 30 gol prima del suo ritiro.

Abu Makka ha stabilito un record con il club, segnando per la nona partita consecutiva in tutte le competizioni, ma la partita non è stata facile per l'allenatore Jurgen Klopp, poiché la sua squadra non è riuscita ad avanzare con due gol nel primo tempo, prima che il gol della vittoria arrivasse da Salah su calcio di rigore.

Klopp ha dichiarato - in un'intervista televisiva - che "tra i due tempi, penso che tutti in campo credessero che la partita sarebbe andata in una direzione e noi pensavamo che avremmo dovuto riprovarci".


Il Liverpool ha ricevuto una spinta anche per l'espulsione di Antoine Griezmann, autore della doppietta dell'Atletico nel primo tempo, al 52', oltre ad aver approfittato di un errore contro Diego Jota in area che ha portato al calcio di rigore. https://www.gedix.info/search/label/sport

"Abbiamo giocato il secondo tempo con grande forza in una partita emozionante e violenta da entrambe le parti", ha detto Klopp.

L'Atletico non ha ricevuto un rigore verso la fine, dopo che l'arbitro ha ribaltato la sua decisione dopo aver utilizzato il video assistente e aver seguito il tiro su uno schermo laterale.

Fonte: agenzie
google-playkhamsatmostaqltradent