Niente assegno di invalidità se la persona disabile lavora, il cambio di passo dell'Inps

L'Inps ha fatto sapere che l’assegno mensile di invalidità "sarà liquidato solo nel caso in cui risulti l’inattività lavorativa del soggetto beneficiario". Si tratta di un cambio di passo rispetto al passato in cui l'Istituto di previdenza sociale riconosceva un'interpretazione estensiva alla norma, ammettendo al contributo anche chi svolgesse attività lavorativa senza superare il tetto massimo di 4.931 euro all'anno. Intanto, le associazioni criticano la scelta e chiedono un intervento delle istituzioni "per sanare questa stortura".Continua a leggere

from Ultime Notizie - : Fanpage https://ift.tt/3jrv5fu
via fanpage
Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent