Taglia corda di sicurezza e lascia appesi due operai al 26° piano del grattacielo: "Ero arrabbiata"

Non aveva visto l’avviso dei lavori in corso nel grattacielo dove abita e così ha pensato di risolvere il "problema" a modo suo. Ora una 34enne di Pak Kret, a nord della capitale thailandese, rischia vent'anni di carcere: è stata accusata di tentato omicidio e distruzione di proprietà. Fortunatamente i due imbianchini stanno bene.Continua a leggere

from Ultime Notizie - : Fanpage https://ift.tt/3GtHlGe
via news gedix
Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent