L'attivista per i diritti delle donne Frozan Safi è stata uccisa in Afghanistan

L'attivista per i diritti delle donne, Frozan Safi, è stata uccisa in Afghanistan. Secondo quanto riporta il Guardian sarebbe la prima dal ritorno al potere dei talebani. Il suo corpo è stato riconosciuto in un obitorio a due settimane dalla sua scomparsa. I moltissimi colpi di arma da fuoco esplosi contro di lei hanno reso tutto più difficile: "L'abbiamo riconosciuta dai suoi vestiti, i proiettili le hanno distrutto la faccia", ha detto la sorella.Continua a leggere

from Ultime Notizie - : Fanpage https://bit.ly/3kettX3
via news gedix
Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent