Stop pubblicità sessiste, FdI si oppone: "Vietato ciò che non si conforma a ideologia di Stato"

"Potrà essere rimossa pubblicità o vietata la circolazione di chi non si conforma all’ideologia di Stato introdotta di soppiatto": lo ha detto il senatore di Fratelli d'Italia Lucio Malan dopo che a Palazzo Madama è passato l'emendamento di Pd e Italia Viva per vietare le pubblicità violente e sessiste, contro cui il centrodestra si era opposto. Sia lungo le strade che sui veicoli saranno vietati i messaggi discriminatori secondo orientamento sessuale o identità di genere, ma anche che propongano stereotipi di genere offensivi o irrispettosi delle libertà individuali.Continua a leggere

from Ultime Notizie - : Fanpage https://bit.ly/3qakZnr
via news gedix
Reactions:
author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent