Gradi dei giocatori dei #Lakers: Austin Reaves colpisce il vincitore del gioco negli straordinari per battere i #Mavericks

 

I Los Angeles Lakers hanno vinto ai supplementari contro i Dallas Mavericks

I Los Angeles Lakers hanno vinto ai supplementari contro i Dallas Mavericks grazie al game-winner di Austin Reaves, 107-104.

Los Angeles è balzata in vantaggio per 33-23 dopo un quarto. LA ha tirato 6 su 9 dalla profondità mentre Dallas è andato 0 su 7. LeBron James ha aperto la strada con 10 punti, mentre l'aggressività in discesa di Russell Westbrook ha aperto la strada a 8 punti e sguardi aperti dal perimetro per giocatori come Austin Reaves.

Gradi dei giocatori dei #Lakers: Austin Reaves colpisce il vincitore del gioco negli straordinari per battere i #Mavericks



LA Dallas ha risposto con un parziale

Poi, tutto è andato in discesa per LA Dallas ha risposto con un parziale di 15-0 fuori dai cancelli nel secondo e ha preso il comando. L'attacco di Los Angeles ha raccolto solo 14 punti nel quarto grazie a una tripla di LeBron alla fine del tempo. I Lakers hanno tirato un misero 5-su-22 dal campo, e James (15 punti) è stato l'unico Laker in doppia cifra. Anthony Davis, reduce da un infortunio, ha avuto più palle perse (cinque) che punti (quattro).



I Lakers hanno fatto andare avanti Davis con il gioco pick-and-roll mentre il lungo ha segnato 11 punti nel terzo. Tuttavia, anche se Dallas continuava a sferragliare colpi dal ferro, il gioco è rimasto vicino. È stato annodato a 73 entrando nel quarto trimestre.



Il quarto quarto è stato un misto di attacco lento e tiro rapido. Tutto è culminato in una sequenza selvaggia che ha portato Wayne Ellington a perforare una tripla d'angolo per forzare gli straordinari.

Gli straordinari, ovviamente, erano selvaggi. Entrambe le squadre si sono scambiate difficili tre punti alla fine del periodo, ma è stato il tiro di Reaves negli ultimi secondi a sigillare l'accordo.

Ecco come i Lakers hanno valutato individualmente da una vittoria sulle montagne russe:



Russell Westbrook ha avuto un buon inizio di gioco con il suo attacco in discesa, ma ha rallentato man mano che la partita andava avanti. Tuttavia, ha realizzato canestri tempestivi alla fine del quarto trimestre e straordinari per completare una serata solida. Ha segnato 23 punti (8 su 18 FG), 10 rimbalzi e nove assist, incluso il passaggio di kick-out a Reaves per la vittoria.

Westbrook aveva segnato una tripla dallo stesso punto pochi secondi fa, ma l'ha passata a Reaves per ottenere il look che aveva. E ha funzionato.

Avery Bradley l'ha inseguito sulla difensiva per tutta la notte. Ha registrato due palle rubate per dimostrarlo, ma è stato uno dei migliori difensori individuali contro Jalen Brunson e compagnia. Tuttavia, i suoi minuti di crunch sono andati altrove perché ha avuto una fredda notte di tiro (1 su 5 dal profondo).



Wayne Ellington ha iniziato con Talen Horton-Tucker fuori. Nonostante un inizio freddo, Ellington ha recuperato con tiri enormi e giocate difensive lungo il tratto. La sua partita a due con LeBron gli ha aperto un bell'aspetto e ha segnato il tiro che ha costretto gli straordinari. Ha anche avuto tremende giocate in difesa che hanno impedito un layup aperto in transizione e ha anche saltato un passaggio per riportare il possesso a Los Angeles

Non ha tirato alla perfezione (3 su 9 da 3 punti) ma ha dimostrato di voler vincere.



LeBron ha avuto un secondo tempo relativamente tranquillo. Ha guidato i Lakers nel punteggio nei primi 24 minuti, ma si è raffreddato man mano che la partita andava avanti. Ha chiuso con 24 punti, cinque assist, tre rimbalzi e una refurtiva su 9 su 19 tiri complessivi e 4 su 9 dalla profondità. Si è accontentato di troppi jumper alla fine del gioco, ma è caduto in discesa quando ha dato la caccia a Brunson sugli interruttori.

Tuttavia, i Lakers avevano bisogno di James per facilitare la possibilità di vincere, e lui ha consegnato.

Davis ha iniziato a trovare il suo ritmo nella ripresa ma ancora non si è imposto. Ha fatto tiri chiave in basso e passaggi (come a Westbrook che ha fatto un forte taglio sul lato debole vicino al bordo per un layup) ma potrebbe sicuramente migliorare su questo.


Ha chiuso con 20 punti 

Ha chiuso con 20 punti (8 su 18 FG, 0 su 3 3P), 12 rimbalzi e due assist. Dovrà affinare i suoi passaggi quando gli avversari mandano doppie squadre perché lo ha girato sei volte.

Austin Reaves ha avuto il gioco della sua (giovane) vita. Il 23enne rookie non scelto ha segnato 15 punti (5 su 6 3P), sette rimbalzi, due assist e un recupero in 32 minuti. Era un punto fermo nella formazione di chiusura, il che è una testimonianza di quanto sia stato potente su entrambe le estremità della pista.

È culminato nel vincitore del gioco, ma probabilmente avrebbe ottenuto un A-plus a prescindere. Merita uno shoutout per le sue rotazioni, difesa individuale su diversi possessi e grandi chiusure.

Carmelo Anthony ha giocato 24 minuti ma non è rientrato durante il crunch time. Ha messo a segno nove punti, quattro rimbalzi e un muro. Ha tirato 3 su 8 in totale e 1 su 2 dalla profondità mentre cercava di andare sul muro basso nelle giocate di isolamento.

Kent Bazemore è entrato nella rotazione e ha giocato 15 minuti con Horton-Tucker e Malik Monk fuori. Ha sbagliato tutti e tre i suoi tiri, ma ha avuto alcune deviazioni in difesa. Ha ancora molta strada da fare per trovare il suo posto se vuole essere di nuovo un regolare nella formazione.




Reading Mode :
Font Size
+
16
-
lines height
+
2
-