Mutuo prima casa giovani Under 36: come funziona il Decreto Sostegni Bis del 2021

 bentornati alle parole del mutuo con mutuionline.it 


oggi ci occupiamo di mutui prima casa giovani ai meno di 36 anni e sogni di acquistare la tua prima casa ma non sai come fare da dove partire proviamo insieme a capire meglio cos'è e come funziona il fondo garantiamo sui giovani .

Mutuo prima casa giovani Under 36: come funziona il Decreto Sostegni Bis del 2021

Mutuo prima casa giovani Under 36: come funziona il Decreto Sostegni Bis del 2021



quali sono le principali novità introdotte in tema di mutui dal decreto sostenibili scopriremo poi quali sono i principali vantaggi di cui è possibile beneficiare i requisiti per poter aderire al fondo nei principali procedure per richiedere il mutuo in banca .


 va precisato che il fondo garanzia mutui prima casa esiste già da alcuni anni istituito nel 2013 prevedeva garanzie statali a copertura fino al 50 per cento della quota capitale del mutuo prima casa o ristrutturazione per alcune categorie prioritarie a partire da coppie e lavoratori atipici under 35 .


nel primo coin quello di vita sul all 1,35 per cento delle garanzie avviate dal fondo sono state tuttavia destinati a giovani under 35 con lavoro atipico e credo sostenibile varato dal governo draghi e poi pubblicato in gazzetta ufficiale il 25 maggio dove la 21 decreto legge numero 73 .


ha di fatto potenziato la misura esistente ampliando la platea dei destinatari ed estendendo la garanzia statale a categoria ecco maggiori criticità di accesso al credito a partire dai più giovani anche con contratti determinati e somministrati .


per poter accedere al fondo però avuto prima casa sul territorio nazionale sono indispensabili alcuni requisiti innanzitutto avere un'età inferiore ai 36 anni in secondo luogo possedere un isee non superiore ai 40.000 euro.


 inoltre richiedere un finanziamento con loan to value ossia il rapporto tra l'ammontare del capitale preso in prestito e il valore complessivo della casa come stimato dalla perizia della banca fino all'ottanta per cento .


 al fine di favorire l'autonomia abitativa dei più giovani anche lavoratori atipici e discontinui la nuova misura del governo draghi potenzia una serie di agevolazioni di fatto azzera totalmente l'imposta di registro l'imposta ipotecaria l'imposta catastale partendo dalle nuove disposizioni poi diverse banche si sono via via organizzate per offrire prodotti ad hoc pensate in modo specifico per i giovani arrivando in alcuni casi ea determinate condizioni a coprire anche il 100 per cento del mutuo .


per aderire al fondo è necessario presentare domanda direttamente alla banca o all'intermediario finanziario ad oggi sono oltre 200 le banche aderenti potete scaricare e compilare il modulo per la richiesta sul sito di consap all'inter che trovate in descrizione e alle gare tutti i documenti necessari per ulteriori informazioni sul decreto sostenibili subito per non casa giovani e sui vari aspetti legati alla stipula di un mutuo ipotecario potete inoltre consultare la ricca sezione di guide sul sito di mutuionline.it intanto ci diamo appuntamento alla prossima parola del mutuo sempre con mutu online.it .

google-playkhamsatmostaqltradent