F news trading hosting

feed

capre al pascolo | pecore e capre al pascolo | grazing sheep and goats


Pascolo multispecie


Il pascolo di due o più specie animali in un sistema basato sul pascolo può aumentare l'utilizzo e l'efficienza del foraggio. Questo metodo può essere utilizzato anche per rinnovare i pascoli controllando alcuni foraggi, erbacce e arbusti che una specie di bestiame non può pascolare. Ogni specie di bestiame è unica nel modo in cui pascola e in cosa preferisce pascolare. Quando si decide quali specie aggiungere a un sistema di pascolo, è meglio valutare le specie vegetali presenti nell'azienda e determinare quali non vengono pascolate. Sapere come pascolano le diverse specie, cosa preferiscono e i possibili ostacoli è essenziale prima di decidere cosa sarà efficace in una particolare fattoria.

Bovini, ovini e caprini sono comunemente usati per il pascolo di più specie. Il modo in cui questi animali pascolano può differire in modo significativo. I bovini sono allevamenti che si basano su foraggi che possono essere afferrati dalla lingua per essere tirati in bocca e morsi. Le capre pascolano principalmente all'altezza della testa e sopra stando in piedi sulle zampe posteriori e sono conosciute come browser. Le pecore in genere pascolano con la testa in giù, ma occasionalmente pascolano all'altezza della testa e oltre. A causa del labbro superiore diviso e della testa più piccola, le pecore in genere pascolano più vicino al suolo rispetto ai bovini e preferiscono pascolare le più piccole,
foraggi più teneri. La topografia di una fattoria può creare un altro possibile vantaggio per l'aggiunta di pecore e/o capre a un'operazione perché sono più adatte al pascolo su terreni scoscesi o aree rocciose mentre i bovini preferiscono pendii moderati e pascoli pianeggianti. Pecore, capre e bovini sono in grado di produrre diversi prodotti commerciabili consentendo di diversificare il proprio reddito.

Il pascolo di più specie non solo consente una maggiore densità di allevamento e un migliore utilizzo del foraggio, ma può anche ridurre le popolazioni vegetali indesiderabili. Sebbene non siano così selettivi in ​​ciò che pascolano, i bovini di solito pascolano le erbe e i legumi comuni e lasciano foraggi meno desiderabili come erbacce e forbs. Le capre, d'altra parte, preferiscono sfogliare cespugli legnosi, arbusti, forbs e molte erbacce problematiche come salici, pigweed, cardi, ortica e ricciole. Le capre sono anche buone per il controllo di rovi di more, rosa multiflora,
caprifoglio e altro ancora. Le pecore spesso scelgono di pascolare sulle erbe e possono anche essere usate per controllare molte erbacce. Il bestiame brucerà l'erba più alta che le pecore potrebbero rifiutare.
Ci sono alcuni potenziali ostacoli da considerare quando si aggiunge un'altra specie a un sistema di pascolo. Specie diverse possono richiedere diversi controlli dei parassiti, recinzioni, integratori minerali e pratiche di gestione.

I piccoli ruminanti sono più suscettibili ai parassiti interni che aumenteranno la domanda di manodopera per la gestione. Poiché i parassiti nei bovini non possono sopravvivere negli ovini e nelle capre e viceversa, il pascolo di più specie può ridurre il carico di parassiti gastrointestinali e rallentare la resistenza agli antlementici. I parassiti si trovano solitamente nei primi quattro pollici di crescita del foraggio, quindi se i carichi di parassiti sono elevati, il bestiame può essere prima al pascolo per consumare una grande quantità di questi parassiti utilizzando il sistema di pascolo leader-follower per ridurre i parassiti nei piccoli ruminanti.

Probabilmente sarà necessario apportare modifiche alla recinzione se vengono aggiunti piccoli ruminanti a un'operazione di bestiame. Mentre i bovini adulti possono solitamente essere contenuti utilizzando un recinto elettrico temporaneo a un filo, pecore e capre non saranno contenute da un filo. Si suggerisce di utilizzare una recinzione a cinque fili per contenere i piccoli ruminanti. Per la scherma più efficace si consiglia una recinzione in filo intrecciato o in rete. Il recinto elettrico viene utilizzato anche per tenere lontani i predatori.

I predatori sono un problema maggiore quando si pascolano piccoli ruminanti. Le recinzioni elettriche sono uno strumento utile per tenere lontani i predatori. Avere bestiame con bestiame più piccolo può ridurre la possibilità di perdere bestiame piccolo a causa dei predatori. Avere un cane da guardia, un asino, un mulo o un lama al pascolo può essere efficace per tenere lontani i predatori.

La fornitura dei minerali necessari è un altro ostacolo da considerare. Le pecore non possono tollerare i livelli di rame richiesti dai bovini. C'è la possibilità di perdere le pecore se vengono pascolate con bovini e gli integratori minerali per bovini sono accessibili alle pecore. L'uso della tecnica del leader-follower e lo spostamento di minerali con ciascuna specie può eliminare questo problema. Conoscere e fornire i minerali necessari per ciascuna specie è importante.

Il pascolo multispecie può migliorare l'utilizzo del pascolo, aumentare la qualità del pascolo, aumentare la capacità di carico del terreno, controllare le erbacce e gli arbusti e può aumentare la produzione e il reddito complessivi di un'azienda agricola. È importante considerare i vantaggi ei possibili ostacoli dell'utilizzo di questo sistema.

author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent