F news trading hosting

feed

Come fai a sapere se il caffè aumenta la pressione sanguigna?

 Qual è la quantità massima giornaliera di caffè per i pazienti ipertesi? E le persone con pressione alta dovrebbero evitare il caffè? Il caffè decaffeinato aumenta la pressione sanguigna? Come fai a sapere se la caffeina aumenta la pressione sanguigna?


Qual è la quantità massima giornaliera di caffè per i pazienti ipertesi?

La German Heart Foundation ha affermato che i pazienti con pressione alta possono bere caffè con moderazione, spiegando che la quantità massima giornaliera è di 400 milligrammi di caffeina, che equivalgono a 4-5 tazze di caffè.





La Fondazione ha aggiunto che la pressione sanguigna dovrebbe essere misurata 30 minuti prima di bere il caffè o dopo averlo bevuto, per garantire che i valori di misurazione non siano influenzati dal consumo di caffè, sapendo che i valori ideali per la pressione sanguigna sono 120/80 mm Hg .

Le persone con pressione alta dovrebbero evitare il caffè?

Una revisione della ricerca del 2017 ha concluso che le persone con pressione alta dovrebbero prestare una certa cautela quando bevono caffè, ma non è necessario evitarlo, secondo un rapporto di MedicalNewsToday.




La revisione ha rilevato che mentre c'erano rapporti più vecchi di un legame tra consumo di caffè e ipertensione, studi più recenti suggerivano che 3-4 tazze al giorno avevano un effetto neutro o benefico.


Uno studio del 2016 su 40 bevitori di caffè sani e regolari ha rilevato che tutti i tipi di caffè hanno aumentato la pressione sanguigna, ma i livelli sono rimasti entro livelli sani.


L'aumento della pressione sanguigna era temporaneo ma ancora misurabile 3 ore dopo aver bevuto il caffè.







quantità di caffè

Alcune ricerche suggeriscono che la quantità di caffè che una persona beve ne determina l'effetto sulla pressione sanguigna.

Uno studio del 2015 ha riportato un aumento della pressione sanguigna sistolica solo nelle persone che non bevevano caffè frequentemente.


Un'altra revisione della ricerca ha rilevato che il consumo tipico di caffè di più di 3 tazze al giorno non aumenta il rischio di sviluppare la pressione alta. Tuttavia, c'era un rischio leggermente elevato associato a 1-3 tazze al giorno.





Il caffè decaffeinato aumenta la pressione sanguigna?

Poiché il caffè contiene molti composti diversi oltre alla caffeina, altri composti possono essere responsabili del suo effetto sulla pressione sanguigna.

Tuttavia, chiunque può provare a passare al caffè decaffeinato per vedere se la pressione sanguigna scende

In che modo la caffeina influisce sulla pressione sanguigna?

La caffeina può far aumentare la pressione sanguigna brevemente ma in modo significativo, anche se non hai la pressione alta, ha affermato il dottor Francisco Lopez Jimenez della Mayo Clinic. Non è chiaro cosa causi questo aumento della pressione sanguigna e la risposta della pressione sanguigna alla caffeina varia da persona a persona.





Alcuni ricercatori ritengono che la caffeina possa bloccare un ormone che aiuta a mantenere larghe le arterie. Altri credono che la caffeina induca le ghiandole surrenali a rilasciare più adrenalina, il che porta all'ipertensione.

Il dottor Jimenez aggiunge che alcune persone che bevono regolarmente bevande contenenti caffeina hanno una pressione sanguigna media più alta rispetto a quelle che non lo fanno.


Altri che bevono regolarmente bevande contenenti caffeina sviluppano una tolleranza alla caffeina. Di conseguenza, la caffeina non ha un effetto a lungo termine sulla pressione sanguigna.


Se hai la pressione alta, chiedi al tuo medico se dovresti limitare o smettere di bere bevande contenenti caffeina.

Evita la caffeina subito prima delle attività che aumentano naturalmente la pressione sanguigna

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti afferma che 400 milligrammi di caffeina al giorno sono generalmente sicuri per la maggior parte delle persone. Tuttavia, se sei preoccupato per l'effetto della caffeina sulla pressione sanguigna, prova a limitare la quantità di caffeina che bevi a 200 milligrammi al giorno, che è all'incirca la quantità generalmente assunta in due tazze di caffè, ciascuna contenente 237 millilitri.

Tieni presente che la quantità di caffeina nel caffè, nelle bevande energetiche e in altre bevande varia in base alla marca e al metodo di preparazione.





Il dottor Jimenez ha anche consigliato alle persone con pressione alta di evitare la caffeina subito prima delle attività che aumentano naturalmente la pressione sanguigna, come l'esercizio fisico, il sollevamento pesi o il lavoro fisico faticoso.





Come fai a sapere se la caffeina aumenta la pressione sanguigna?

Per vedere se la caffeina aumenta la pressione sanguigna, controlla la pressione sanguigna prima di bere una tazza di caffè o un'altra bevanda contenente caffeina, e di nuovo 30-120 minuti dopo. Se la tua pressione sanguigna aumenta di circa 5-10 unità, potresti essere sensibile agli effetti di aumento della pressione sanguigna della caffeina, secondo il dottor Jimenez.


Fonte: Al Jazeera + tedesco + siti web

author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent