news trading hosting

feed

Cosa fare se il tuo volo viene cancellato o ritardato

Home page

 

Cosa fare se il tuo volo viene cancellato o ritardato

La domanda di viaggi aerei è in aumento. Ma la carenza di personale, il maltempo e i problemi di manodopera stanno costringendo le compagnie aeree ad eliminare più voli.

La buona notizia è che la gente sta volando di nuovo. La cattiva notizia è che le persone volano di nuovo e le compagnie aeree riescono a malapena a gestire l'impennata degli affari.


A febbraio, le 23 principali compagnie aeree statunitensi hanno trasportato circa 54,5 milioni di passeggeri. Si tratta di un aumento del 106% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, secondo il Bureau of Transportation Statistics .





E i numeri probabilmente aumenteranno solo nei prossimi mesi: secondo un sondaggio Harris del 10 marzo , l'85% degli americani prevede di viaggiare quest'estate.


I vettori "hanno difficoltà a combattere la domanda e offerta", ha affermato David Slotnick, reporter senior di affari delle compagnie aeree per il sito gemello di CNET, The Points Guy . "Stanno cercando di indovinare cosa significherà la domanda, mentre rimane a lasciar perdere in caso di emergenza. E la domanda è semplicemente sorprendentemente alta dallo scorso Ringraziamento".


Di conseguenza, i ritardi e le cancellazioni sono diventati sempre più comuni. E il problema non scomparirà presto.





"Le compagnie aeree e altri esperti del già stanno avvertendo i viaggiatori del settore che questi ritardi e cancellazioni potrebbero estendersi durante i mesi estivi" , ha detto a CBS News Jonathan Nichols, vicepresidente della società di WorldTrips Travel Insurance.

Continua a leggere per scoprire cosa sta causando tutti i voli cancellati, cosa stanno facendo le compagnie aeree e come puoi risparmiarti un sacco di mal di testa se il tuo volo vieneto.


Perché ci sono stati così tanti ritardi e cancellazioni dei voli?

Il più grande fattore che influenza le cancellazioni è che le compagnie aeree sono un corto di personale. Quando la pandemia ha rallentato i viaggi aerei, molti vettori hanno acquistato i contratti dei dipendenti e incoraggiato i piloti anziani a prendere il pensionamento anticipato.





Di conseguenza, da dicembre 2019 a dicembre 2020, il numero dei lavoratori delle compagnie aeree è ridotto di almeno 114.000, secondo il Bureau of Labor Statistics .


Ora i vettori a gran voce di ripristinare il personale, ma hanno difficoltà a ricoprire posizioni.


"Le persone semplicemente non stanno andando a volare come una volta", ha detto a CNET Kathleen Bangs, pilota e portavoce di FlightAware , che fornisce commerciale dati di volo in tempo reale. "L'interesse [per l'aviazione] è molto più basso ora rispetto a dieci anni fa".


Anche se una compagnia aerea può convincere un pilota a tornare dalla pensione, ha detto, devono comunque essere riqualificati.


Le carenze si estendono al personale di terra, agli addetti ai bagagli, al personale al gate e ad altri lavoratori, ha affermato Slotnick. "Hanno fatto molti acquisti durante la pandemia. È un periodo di crescita notevole e sono solo arretrati".





Una serie di maltempo ha influenzato sugli orari dei voli

Il primo fine settimana di aprile ha visto migliaia di viaggiatori bloccati da una tempesta perfetta di maltempo, problemi tecnologici e controversie di lavoro.

I temporali hanno portato la Federal Aviation Administration a limitare i voli in gran parte della Florida a partire dal 1 aprile, creando una cascata di venerdì e cancellazioni negli Stati Uniti. Più di 3.500 voli nazionali sono stati cancellati quel fine settimana - circa uno su 13 - con altri 650 cancellati quel lunedì, secondo l'Associated Press .


Slotnick ha affermato che il cambiamento climatico in corso significa che aspettarci condizioni meteorologiche più estreme che causano più ritardi e cancellazioni.

Il 4 aprile, Alaska Airlines ha cancellato 120 voli, bloccando circa 15.300 passeggeri. Il vettore, quinto più grande degli Stati Uniti, inizialmente ha attribuito la colpa alla capacità di piloti piuttosto disponibili che al tempo. È rimasto impantanato per tre anni in una disputa contrattuale con il sindacato dei piloti, i cui membri si preparano a picchettare proprio quel giorno.





Vieni a evitare la cancellazione del volo

Non c'è molto che i viaggiatori possono fare per prevenire un ritardo o una cancellazione. Ma ci sono passaggi di buon senso che ti daranno una possibilità migliore per arrivare a destinazione - o almeno rilassarti a casa o in una stanza alcuni d'albergo, piuttosto che stufare in aeroporto.

Scarica l'app della compagnia aerea sul tuo telefono. Attiva le notifiche di volo e inizia a controllare manualmente lo stato del tuo volo regolari, con almeno 24 ore di anticipo. Non appena senti che il tuo volo è stato interrotto, scopri se sei stato trasferito su un altro volo.


Monitora il tempo negli aeroporti di partenza e di arrivo. Inizia a controllare il tempo in entrambi i luoghi alcuni giorni prima del volo. Alcune compagnie aeree riprogrammano il tuo volo prima di un importante fronte meteorologico senza costi aggiuntivi.


Se è in arrivo un temporale, prendere in considerazione l'idea di partire da qualche giorno p rima o dopo o di trovare un percorso diverso.


Cosa fare se il tuo volo è in ritardo o cancellato

Il tempo è essenziale, quindi sii proattivo nel riprogrammare il tuo volo.





"Molte volte puoi riprogrammare te stesso sul volo che preferisci" utilizzando l'app della compagnia aerea, ha detto Slotnick. "Ti farà risparmiare un sacco di tempo e aggravamento."


Se ciò non è possibile, chiama la compagnia aerea. Anche se vieni inviato a un sistema automatizzato, potrebbero avere una funzione di richiamata. Puoi comunque chiamare se sei già in aeroporto. Fallo mentre sei in fila per parlare con un agente e scegli l'opzione disponibile per prima.



Cosa ti deve fare la compagnia aerea se il tuo volo viene cancellato?

Negli Stati Uniti, se un volo è in ritardo o cancellato, la compagnia aerea è responsabile di portarti a destinazione. Ma potrebbe essere molto più tardi del tuo volo originale, senza assistenza con cibo o alloggio.


Se la cancellazione è colpa della compagnia aerea, ad esempio a causa di problemi meccanici o mancanti di personale, la compagnia aerea è tenuta a fornire per buoni pasti e hotel. Fai i tuoi piani veloci, però. Gli hotel aeroportuali si riempiono rapidamente tra ritardi e cancellazioni diffuse.




Alcune compagnie aeree lavoreranno per farti salire su un altro volo con un'altra compagnia aerea, ha detto Slotkin, ma non tutte le compagnie aeree hanno rapporti con altri vettori.


Il Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti impone alle compagnie aeree di rimborsare il costo del biglietto dopo una cancellazione, un cambio di programma o un ritardo significativo. Ma l'agenzia non ha definito cosa costituisca un "ritardo significativo".


"Il fatto che tu abbia diritto a un rimborso dipende da molti fattori, tra cui la durata del ritardo, la durata del volo e le tue circostanze particolari", secondo il sito Web DOT.


Determina se un rimborso dopo un ritardo è giustificato per "caso caso".





Cosa stanno facendo le compagnie aeree per far fronte a ritardi e cancellazioni?

Assumere più dipendenti. "Tutte le compagnie aeree stanno facendo importanti iniziative di assunzione", ha detto Slotnick. "Si stanno affrettando ad assumere piloti e schierarli". Stanno anche cercando di migliorare le condizioni di lavoro per i lavoratori esistenti: questa, Delta ha annunciato dopo aver iniziato a finire piuttosto gli assistenti di volo durante l'imbarco, che solo la chiusura della porta dell'aereo.


La mossa, la prima per una grande compagnia aerea statunitense, è vista come una contromisura a una spinta alla sindacalizzazione tra i lavoratori.


Programmazione di più voli. Alcune compagnie aeree stanno potenziando il servizio nei corridoi popolari quando possono. "Stanno cercando di trovare il giusto equilibrio tra l'aggiunta di voli e la creazione di un po' di gioco nel sistema", ha detto Slotnick.


Ad esempio, United Airlines ha annunciato martedì che lancerà o riprenderà 30 voli tra gli Stati Uniti e l'Europa, la sua più grande espansione di sempre. Nelle prime settimane inizieranno i voli regolari da Denver a Monaco, da Chicago a Zurigo e da New York a Bergen, in Norvegia, come il servizio giornaliero tra Boston e Londra.


Quando sarà operativo pienamente, la rete di rotte transatlantiche di United sarà più grande del 25% rispetto a quanto non fosse nel 2019, prima che viaggio il aereo di COVID-19 si verificasse.

Programmazione di meno voli. Altre aeree stanno andando nella direzione opposta, riducendo la loro capacità piuttosto che rischiare di essere costrette a cancellare un volo di linea. JetBlue ha già ridotto le sue rotte di maggio di quasi il 10%, ha riferito Conde Nast Traveler , e probabilmente effettuerà tagli simili per tutta l'estate.






"Riducendo il nostro programma di volo per l'estate e continuando ad assumere nuovi dell'equipaggio, speriamo di avere più respiro nel sistema per aiutare ad affettare alcuni dei recenti ritardi e cancellazioni che visto nel settore", ha detto un abbiamo detto di JetBlue punto vendita.

Southwest Airlines, la più grande compagnia aerea low cost del mondo, sta tagliando più di 8.000 voli nazionali a giugno "per adeguarsi alla capacità", ha detto la compagnia a The Business Journals .


Alaska Airlines ha dichiarato in una dichiarazione che sta riducendo il numero di voli fino alla fine di giugno di circa il 2% "per soddisfare la nostra attuale capacità di pilotaggio".


Dare più preavviso ai passeggeri. Tutte le compagnie aeree stanno facendo uno sforzo per fornire ai passeggeri quante più informazioni possibili, ha affermato Slotkin, attraverso aggiornamenti di testo e altre notifiche.


"Anche un anno prima della pandemia, le compagnie aeree cercando di essere proattive nell'informare i passeggeri, anche 24 o 48 ore prima di una possibile cancellazione", ha affermato.






Ci sono compagnie aeree migliori o peggiori in termini di cancellazione?

Senza fare nomi, Slotnick afferma che, in generale, compagnie le aeree low cost hanno margini più stretti con meno flessibilità, quindi in teoria è più probabile che tu debba affrontare una cancellazione.

Ma prenota con un grande vettore non significa che sei immune.


"I regionali hanno parcheggiato molti aerei perché non hanno abbastanza personale", ha detto Bangs. "E molte persone prenotano su una grande compagnia aerea non si rendono conto che in realtà stanno volando con un vettore più piccolo".






SkyWest, una compagnia aerea più piccola di St. George, Utah, subappalta per Delta, United, American e Alaska Airlines. Così fa Republic Airways, con sede in Indiana.


A volte, pag iù grande è davvero meglio: l'anno scorso, Delta ha registrato il miglior record di tassi di cancellazione, secondo la classifica annuale delle compagnie aeree del Wall Street Journal . La compagnia aerea con sede ad Atlanta ha cancellato lo 0,6% delle sue partenze programmate nel 2021, un terzo della media del settore dell'1,8%.

google-playkhamsatmostaqltradent