news trading hosting

feed

Nessuno spara (ancora) ai cinghiali e D’Amato si arrabbia: “Ritardi incomprensibili”

Home page
Nessuno spara (ancora) ai cinghiali e D’Amato si arrabbia: “Ritardi incomprensibili”
Ancora due casi di peste suina nel Lazio: l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato chiede che si proceda urgentemente all'abbattimento selettivo dei cinghiali, in modo da evitare la diffusione del virus.
Continua a leggere https://www.fanpage.it/roma/nessuno-spara-ancora-ai-cinghiali-e-damato-si-arrabbia-ritardi-incomprensibili/
google-playkhamsatmostaqltradent