F news trading hosting

feed

wordpress gratis

Grafico della settimana – Potenziale "doppio massimo" ribassista in gioco per AUD/JPY

Home page

 

Grafico della settimana – Potenziale "doppio massimo" ribassista in gioco per AUD/JPY

  • La banca centrale australiana, la RBA, si incontrerà martedì 2 agosto per decidere l'entità del suo prossimo aumento del tasso di interesse sul tasso di policy cash. Il consenso è fissato a un aumento di 50 punti base, una mossa simile che era stata decisa nella precedente riunione di definizione della politica monetaria di luglio.
  • Le recenti azioni sui prezzi del tasso incrociato AUD/JPY dal 20 luglio 2022 il massimo minore di 95,77 è diminuito di -290 pips per stampare un minimo di 92,86 lo scorso venerdì 29 luglio e ha formato uno "Spinning Top" mensile per luglio che rappresenta i segni di esaurimento per l'attuale fase rialzista di medio termine dal minimo di fine novembre 2021.
  • Segnali ribassisti sono emersi da un punto di vista di analisi tecnica integrata. Osserva la resistenza chiave a medio termine di 94,70 dopo la probabilità di un rimbalzo minore verso la zona di resistenza intermedia di 93,65/94,05 per un ulteriore potenziale movimento impulsivo al ribasso verso il supporto di 91,60 (neckline del "Double Top") nel primo passaggio.
  • Tuttavia, una liquidazione con una chiusura di 4 ore sopra 94,70 ha messo in attesa il tono ribassista per un push-up per ritestare 95,60 e la resistenza cardine a lungo termine 96,90/97,70 (una linea di tendenza discendente che ha bloccato i precedenti rally dal massimo di ottobre 2007) .
  • elementi negativi; le azioni sui prezzi hanno appena messo in scena una rottura ribassista dal suo precedente supporto della linea di tendenza ascendente a medio termine dal minimo del 29 gennaio 2022, le azioni sui prezzi si sono evolute in una configurazione "Double Top" ribassista dal massimo dell'8 giugno 2022 proprio sotto il 96,90/97,70 long- la resistenza cardine a termine e l'oscillatore RSI a 4 ore rimane in una configurazione ribassista dalla sua rottura ribassista al di sotto del suo precedente supporto chiave corrispondente al livello del 40%, inoltre non ha ancora raggiunto il suo livello di ipervenduto estremo del 16%, il che suggerisce che a breve termine lo slancio al ribasso rimane intatto per supportare un ulteriore potenziale calo delle azioni sui prezzi di AUD/JPY verso 91,60 (supporto della scollatura del "Double Top").  
  • multi

    google-playkhamsatmostaqltradent