Il piano intelligente della volpe: uccidere i polli davanti al gallo

Il piano intelligente della volpe: uccidere i polli davanti al gallo

 C'era una volta, in una foresta lontana, un'astuta volpe. Aveva sempre invidiato le galline che vivevano nella vicina fattoria. Avevano una vita spensierata, beccando il terreno e deponendo le uova, mentre lui doveva cacciare costantemente per il suo cibo.

Un giorno la volpe ebbe un'idea geniale. Sapeva che le galline erano sempre accompagnate da un vigile gallo, che le proteggeva da ogni pericolo. Quindi, la volpe ha deciso di usarlo a suo vantaggio.

Si insinuò lentamente dietro il gruppo di ignare galline, impegnate a beccare il terreno. La volpe stava molto attenta a non fare rumore, perché non voleva allertare il gallo. Proprio mentre stava per avventarsi sui polli, improvvisamente gridò "Uccidili davanti al Gallo!"

I polli furono così spaventati dall'improvviso grido della volpe che non si accorsero nemmeno di lui dietro di loro. Corsero rapidamente verso il gallo, che era in piedi lì vicino, per proteggersi. Ma era troppo tardi. La volpe aveva già catturato diversi polli e li aveva uccisi.

Il gallo, che aveva assistito a tutto, era furioso. Era così concentrato a proteggere le galline che non si era nemmeno accorto della volpe che si avvicinava di soppiatto dietro di loro. Immediatamente ha suonato l'allarme e gli altri animali della fattoria sono accorsi per vedere cosa stesse succedendo.

Quando hanno visto la volpe in piedi con diversi polli morti ai suoi piedi, hanno capito che dovevano agire in fretta per fermarlo. Prepararono rapidamente un piano per intrappolare la volpe e presto lo circondarono.

La volpe, rendendosi conto di essere in inferiorità numerica e superata, ha cercato di scappare. Ma gli animali della fattoria erano troppo veloci per lui. Lo inseguirono attraverso la foresta, finché alla fine si arrese e fu catturato.

La volpe è stata riportata alla fattoria, dove è stata punita per le sue azioni. Le galline, che erano state salvate dalla rapidità di pensiero del gallo e degli altri animali della fattoria, poterono continuare a vivere la loro vita spensierata, e la volpe imparò la lezione sulle conseguenze dell'essere troppo intelligente per il proprio bene.

La morale della storia è che, essere troppo intelligenti può essere pericoloso e avere conseguenze disastrose, è importante essere consapevoli di ciò che ci circonda e pensare prima di agire. Inoltre, lavorare insieme come una squadra può essere utile per raggiungere un obiettivo comune.



author-img
news trading hosting

Comments

google-playkhamsatmostaqltradent