incidente stradale sull'Autostrada dei Laghi, nel tratto tra Sesto Calende/Vergiate - Besnate

 

Notizia dell'Incidente Stradale

Nel pomeriggio di martedì, poco dopo le 16, si è verificato un tragico incidente stradale sull'Autostrada dei Laghi, nel tratto tra Sesto Calende/Vergiate - Besnate (nella diramazione A8-A26 Gallarate-Gattico). Purtroppo, il bilancio è di due vite perse, quelle dell'imprenditore Pietro Cozzi (88 anni) e sua moglie Marisa Agliati (84 anni). Questo evento ha scosso la comunità e sollevato domande sulle circostanze dell'incidente.

Identificazione delle Cause

Al momento, le informazioni preliminari suggeriscono che l'auto su cui viaggiavano i coniugi Cozzi si sia ribaltata in modo del tutto autonomo. Le autorità stanno ancora indagando per capire come e perché ciò sia accaduto. È stato confermato che nessun altro veicolo è rimasto coinvolto nell'incidente. L'intervento tempestivo del 118 con tre ambulanze e l'elisoccorso purtroppo non ha potuto fare nulla per salvare le vite degli anziani coniugi.

Mobilitazione delle Autorità

La gestione dell'emergenza e dei rilievi è stata affidata alle volanti della polizia stradale di Novate, insieme al personale dei vigili del fuoco di Varese. Queste autorità stanno lavorando diligentemente per stabilire la dinamica precisa dell'incidente e per garantire che tutte le procedure siano eseguite accuratamente.

Chiusura dell'Autostrada

Come conseguenza dell'incidente, l'Autostrada dei Laghi è stata chiusa in entrambe le direzioni nel tratto tra Sesto Calende/Vergiate - Besnate. Questa misura è stata presa per consentire ai soccorsi di operare in sicurezza e per eseguire i necessari rilievi. I gestori dell'autostrada hanno fornito indicazioni alternative per il traffico che intendeva utilizzare questo percorso.

Cordoglio della Comunità

Il sindaco di Legnano, Lorenzo Radice, ha espresso il suo cordoglio per la perdita di Pietro Cozzi, sottolineando il contributo significativo che Cozzi ha dato alla comunità locale. Radice ha menzionato le iniziative benefiche dell'imprenditore, tra cui borse di studio e il "Bosco vivo della fondazione", che testimoniano la sua dedizione al benessere della città. La comunità di Legnano perde un individuo di grande valore, sia come imprenditore che come filantropo.

Questo tragico incidente sull'Autostrada dei Laghi ha scosso la comunità locale e ha suscitato molte domande. Le autorità stanno lavorando diligentemente per scoprire la causa precisa dell'incidente, mentre la comunità di Legnano piange la perdita di un noto imprenditore e filantropo.


author-img
news trading hosting

Commenti

mm

google-playkhamsatmostaqltradent