last posts

Il Record Sorprendente del 13enne su Tetris per la Console Nintendo

 Il Record Sorprendente del 13enne su Tetris per la Console Nintendo

Un Nuovo Livello di Eccellenza nel Retrogaming È un momento epico per gli appassionati di videogiochi e del retrogaming. Willis Gibson, un ragazzo americano di soli 13 anni, ha compiuto un'impresa considerata "impossibile" fino ad ora sulla versione di Tetris per NES, la prima console di Nintendo: giocare senza sosta fino a raggiungere la cosiddetta "true kill screen", una schermata che segnala il blocco del videogioco dopo aver superato i limiti funzionali del software. 🎮

L'Incredibile Successo di "BlueScuti" Durante una sessione di gioco di quasi 40 minuti, il giovane Gibson, noto online come "BlueScuti", ha raggiunto il livello 157 di questo celebre gioco creato da Aleksej Leonidovič Pažitnov. Questo risultato è stato ottenuto con straordinaria concentrazione e abilità, completando 1511 linee, un numero che supera notevolmente le 290 linee considerate il "massimo" per un giocatore comune. 🏆

La Sfida del Livello 29 e Oltre Gibson ha superato agevolmente la "kill screen originale" al livello 29, momento in cui il gioco aumenta la velocità di caduta dei tetramini, richiedendo ai giocatori più esperti tecniche particolari come l'ipertapping. Questa tecnica permette di superare i limiti fisici della console Nintendo, consentendo comandi senza ritardi e gestendo un flusso di poligoni sempre più impegnativo. 🕹️

Il Momento Memorabile Dopo 38 minuti di gioco intenso, il giovane del 2010 ha raggiunto la tanto ambita "vera kill screen". A questo punto, il gioco non è più in grado di processare le istruzioni di gioco direttamente dal codice, causando un "glitch" che interrompe il videogioco. Questo traguardo è considerato impensabile nella versione originale lanciata sulla primissima console domestica di Nintendo. 🌟

Prospettive Future Secondo i fan, il livello 157 non rappresenta l'ostacolo finale pensato da Pažitnov per Tetris. Si ipotizzano addirittura 255 livelli differenti prima di raggiungere la presunta "fine". Non c'è dubbio che il giovane Gibson continuerà a superare i suoi limiti e a stabilire nuovi record. 🚀

Domande Frequenti

  1. Quali sono stati i principali ostacoli incontrati da Willis Gibson durante la sua impresa su Tetris? Willis Gibson ha dovuto superare la "kill screen originale" al livello 29, gestendo la velocità accelerata di caduta dei tetramini e utilizzando tecniche come l'ipertapping per continuare a giocare.

  2. Cosa rappresenta esattamente la "true kill screen" raggiunta da Gibson? La "true kill screen" è il momento in cui il gioco non è più in grado di processare le istruzioni di gioco direttamente dal codice, causando un "glitch" che interrompe il videogioco.

  3. Quali sono le prospettive future riguardo al record stabilito da Willis Gibson su Tetris? Secondo i fan, il livello 157 raggiunto da Gibson potrebbe non essere l'ultimo livello del gioco. Si ipotizzano 255 livelli differenti prima di raggiungere la presunta "fine".

Meta Description Scopri la storia straordinaria di Willis Gibson, il ragazzo di 13 anni che ha superato ogni limite su Tetris per la console Nintendo, raggiungendo la "true kill screen". Immergiti in questo successo nel mondo del retrogaming! 🌐

Hashtag:

  1. #TetrisRecords
  2. #GiochiRetro
  3. #GiovaniGamer
Commenti



Font Size
+
16
-
lines height
+
2
-