"Contro una sanità a pezzi": il 16 dicembre è sciopero generale dei medici | Trasporti, scuola e sanità a rischio: è sciopero generale

il vostro è un grido d'allarme fortissima  , e ha detto che qualche conto non torna.

 ci vuol dire perché sì perché mentre gli indicatori di salute della popolazione cominciano a diminuire ma in misura lieve.
 in realtà il finanziamento del servizio sanitario nazionale  , e le difficoltà che gli operatori affrontano nell'erogare l'assistenza aumentano. il discorso è che i cori toni conti non tornano perché in realtà il livello

Trasporti, scuola e sanità a rischio: è sciopero generale
Trasporti, scuola e sanità a rischio: è sciopero generale



 di salute attuale non lo garantiamo  , con solo con il finanziamento del servizio sanitario nazionale ,  ma con l'intero ,  o diciamo un giro d'affari del sistema sanitario nazionale.

 quindi questo significa che i cittadini per adesso fonti come il bullismo no a procurarsi le cure necessarie attraverso la spesa privata aumenta la parte l'iniziativa diretta ,  e diminuisce la parte garantita dal servizio sanitario nazionale .

un giorno molto una mattina potremmo svegliarci scoprendo che il servizio sanitario nazionale scomparso ,  e che dovremo procurarci la tutela della salute direttamente al nostro spese ,  di una sanità che appesi .

 il 16 una intera giornata di sciopero anna degli alberi assolutamente  , perché c'è stato un silenzio assordante da parte delle istituzioni sì qualche provvedimento tentativi di dare contentini alla categoria ,  ma in questo momento i medici non scioperano per ottenere qualcosa sul piano economico  , e normativo scioperano perché vogliono denunciare i cittadini l'assenza di un attenzione del governo a ad un progetto coerente , e sostenibile che superi le conflittualità tra regioni e governo e che via ai professionisti  , sia medici che infermieri.

 il giusto ruolo e non solo e ragionieri vi fermerete solo quando il governo deciderà di incontrarvi . esattamente la nostra richiesta è quello di avere un incontro con il governo  , per verificare la possibilità di fare una sorta di patto dal progettuale in cui non sono compresi solo finanziamenti ma anche definizioni di ruoli e competenze .



Reading Mode :
Font Size
+
16
-
lines height
+
2
-