F news trading hosting

feed

wordpress gratis

Morto #VicenteFernandez, famoso idolo della canzone messicana | Vicente Fernandez

Home page

 Il sombrero e cantante romantico, ricoverato in ospedale da un autunno di agosto, è morto domenica all'età di 81 anni. Circa 7.000 ammiratori hanno marciato davanti alla sua bara.

Vicente Fernandez è morto e un intero paese è in lutto. Il Messico piange il suo re della canzone popolare, protagonista delle orchestre mariachi, morto domenica 12 dicembre, giorno del pellegrinaggio alla Vergine di Guadalupe, patrona del Paese.

Il sombrero e il cantante romantico che hanno scatenato serate di festa e generazioni di cuori infranti dal Messico all'Argentina è morto a 81 anni in un ospedale di Guadalajara, la seconda città più grande del paese, ha detto la sua famiglia su Instagram.

Il maestro assoluto delle "rancheras", canzoni sui tormenti dell'amore, con diverse chitarre e immancabili trombe, era ricoverato da un autunno di inizio agosto nel suo ranch vicino a Guadalajara, capitale dello stato di Jalisco, culla della tequila e roccaforte del il cartello dei farmaci attivi più pericoloso.

Un figlio rapito

In vista del funerale - che si terrà in privato lunedì - la famiglia ha aperto il ranch del cantante al pubblico per rendergli omaggio. Circa 7.000 ammiratori hanno sfilato davanti alla sua bara, sulla quale riposava il suo sombrero.

L'interprete sentimentale e maschilista di Por tu maldito amor ("per il tuo amore maledetto") e dell'agrodolcissimo Que te vaya bonito ("Ti auguro il meglio") ha venduto 70 milioni di dischi in cinquant'anni di una carriera coronata da tre Grammy e nove Latin Grammy.

Emblema di un Messico tutto in ombre e luci, raffinato e violento, "Chente" ha vissuto la tragedia della sua vita durante una tournée nel 1998 quando suo figlio Vicente Fernandez Jr. è stato rapito per centoventuno giorni con una richiesta a $ 10 milioni di riscatto da una banda criminale che ha tagliato due dita.

Uno degli altri suoi figli sarebbe stato amico di un capo del cartello di Sinaloa, secondo la giornalista argentina Olga Wornat che ha appena pubblicato una biografia non autorizzata dalla famiglia, El ultimo rey ("l'ultimo re").

Anche Joe Biden ha twittato

Con i suoi stivali, basette, sopracciglia folte e baffi, il "Sinatra della musica ranchera" - come lo chiamava il quotidiano americano Houston Chronicle nel 1991 - odiava uno dei suoi rivali morto nel 2016. , Juan Gabriel, “  perché era gay e “ Chente ” era un uomo di un'altra epoca  ” , aggiunge Olga Wornat.

In modo molto simbolico, Fernandez si ritira il giorno in cui decine di migliaia di pellegrini convergono al Santuario della Vergine di Guadalupe a Città del Messico, fonte di ispirazione per le orchestre mariachi. E il giorno in cui una squadra di calcio di Guadalajara, l'Atlas, ha vinto il suo primo scudetto in settant'anni. Un omaggio è stato reso dalla folla che ha osservato un minuto di silenzio e ha cantato Volver, volver , altro successo del cantante.


Tra le molte altre reazioni, il presidente messicano, Andres Manuel Lopez Obrador, ha salutato un  simbolo della musica ranchera del nostro tempo, conosciuto e riconosciuto in Messico e all'estero  " . Il capo dello Stato colombiano Ivan Duque ha reso omaggio a  un vero genio del folklore e della musica della nostra regione  " e il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha salutato un' "icona"  : "la musica di Vicente Fernandez ha creato ricordi per milioni di persone" , ha twittato .

multi

google-playkhamsatmostaqltradent