news trading hosting

wordpress gratis

5 CONSIGLI pratici contro il CARO BOLLETTE

 energia elettrica e gas

gentili telespettatori buona giornata eh sì ne parlano in pochi tra le righe però si legge una cosa importante ci saranno dei provvedimenti per risparmiare energia elettrica e gas da riscaldamento dalla riduzione dell'illuminazione pubblica cominciando dai monumenti al taglio di 1 2 gradi della temperatura massima consentita per il riscaldamento nelle case e negli uffici.

 così come potrebbero essere ridotti gli orari massimi di apertura degli impianti in particolare nel mezzogiorno dove l'inverno finisce prima razionamento dell'energia elettrica razionamento del gas temperatura minima in casa o negli uffici sapete che è 18 gradi.


 se in un ufficio in un luogo di lavoro ci sono meno di 18 gradi in teoria al sindacato potrebbe dire alzate le mani uscite perché non ci sono le condizioni minime per lavorare minimo 18 gradi nelle case c'è un minimo di solito nelle case uno mette quello che vuole ma probabilmente la legge darà un minimo di riscaldamento nelle case la riduzione di 1 2 gradi .


vuol dire che negli uffici 18 17 o 16 gradi va bene a questo punto se dice che bisogna tagliare di 1 2 gradi le temperature massime consentite minime consentite per il riscaldamento nelle case e negli uffici 2 gradi in meno in casa e nell'ufficio spegniamo la luce ai monumenti riduzione dell'illuminazione pubblica io l'ho visto questo non in italia ma l'ho visto dove addirittura spengono degli interi quartieri


 in alcuni giorni della settimana sono dei quartieri completamente al buio buio pesto qui si parla quindi di razionamento del della luce e del gas pertanto potrebbero esserci anche dei momenti nella giornata dove non c'è gas viene spento completamente viene spento il gas e voi volete volete riscaldare il latte col fornelletto lo fate nel microonde forse ecco si parla di razionamento di luce e gas.


 nelle case degli uffici è una notizia che io non diciamo che un provvedimento al quale io non ho mai assistito nei miei 48 anni non ho mai visto una cosa del genere mai mai vista mai sentita razionamento di luce e gas qui non è un razionamento per il prezzo è un razionamento perché si vuole comunque chiudere con i gas in arrivo da alcuni paesi per favorire contratti gas in arrivo da altri dove non siamo ancora pronti perché per il gas liquido degli stati uniti bisogna andare a prenderlo con le navi e ci



 vogliono poi dei rigassificatori perché il gas liquido deve essere riportato allo stato gassoso dallo stato liquido allo stato gassoso l'italia non ha subito la possibilità di passare dal gas russo al gas liquido degli stati uniti proprio perché tutte queste navi che vanno avanti e indietro tutti questi rigassificatori non ci sono prenderlo da altri paesi e gigino di maiolo grande e andato di cui e andato di là mi manda draghi



 mi manda picone è andato a fare accordi a destra ea sinistra poi insomma non si va più a prendere petrolio e gas dalla russia ma si va a prendere da maduro in venezuela o in altri posti dove ad esempio la democrazia è davvero un optional quindi passiamo da tizio oa caio fino a che cai un giorno fra


 qualcosa e da caio torneremo a tizio che magari non sarà più tizio ma sarà sempronio perché avranno lo avranno cambiato ecco però d'altronde chi produce gas e chi produce petrolio sono questi non possiamo darlo a comprare su un altro pianeta quindi la cosa importante è proprio questa razionamento di luce e gas per quanto tempo e potrebbe essere anche per anni due anni 24 mesi si para due anni e



 mezzo certo che stiamo scoprendo oggi cose che negli ultimi 70 80 anni non avevamo neanche immaginato ormai pensavamo di vivere in un mondo in un mondo che si poteva migliorare che non era al massimo ma si poteva migliorare dove la povertà del pianeta stava diminuendo la povertà estrema certo non possiamo dire come gigino si può sconfiggere la parola alla povertà con un decreto va lì di hera mancanza di conoscenza di studi economici minimi ma si pensa veramente di poter vivere in un


 mondo in un mondo migliore come canta ramazzotti un mondo migliore dove crescere in realtà altro che mondo migliore cui siamo tornati indietro di 100 anni l'essere umano non impara dai propri errori ciclicamente passa un certo numero di anni e le rifà anche se abbiamo il computer i cellulari e i satelliti l'uomo continua a ripetere gli stessi errori non impara niente dalla storia anche perché il mondo non ha



 lo stesso lo stesso livello di sviluppo ci sono zone che democraticamente e civilmente e moralmente sono molto più sviluppate di altre il problema è quando quelle altre che si comportano come cento anni fa alzano la testa comunque di essere positivi razionamento e va beh faremo il razionamento del del gas


 e della luce elettrica magari chiesa per per mezz'ora un'ora al giorno salta la lucic come mai saltato alla luce umana il quadro elettrico dice salta la luce vedremo quello che succederà grazie a tutti per avermi ascoltato e buon proseguimento di giornata a presto anche sull'altro canale teleitalia seconda rete arrivederci.

5 CONSIGLI pratici contro il CARO BOLLETTE

author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent