news trading hosting >
recent
news

wordpress gratis

CONTRATTI di LAVORO in SVIZZERA per italiani | contratto di lavoro a tempo determinato svizzera

  contratti di lavoro svizzeri 

in questo articolo parleremo di contratti di lavoro svizzeri tale differenza rispetto all'italia e di come sono strutturati e di come cambierà la tassazione da qui a pochi anni per i frontalieri inoltre parleremo tip ton ping salariale ossia l'abbassamento dei salari e vi svelerò qualcosa che probabilmente in molti non sanno se vi siete incuriositi e volete sapere di più allora seguite questo nuovo  articolo .


 per prima cosa dovete sapere che i contatti di lavoro in svizzera non sono stabiliti a livello nazionale o meglio possono esserlo non ci possono essere anche contratti di tipo individuale in pratica ogni azienda fra degli accordi individuali con ciascun lavoratore e questi accordi varranno solo per quella specifica azienda per quei lavoratori in questo video vi porterò come esempio un contratto individuale per il settore del commercio al dettaglio le condizioni di questo concato sono le condizioni minime che dovreste accettare pron contratto di lavoro in svizzera o meglio in canton ticino perché la svizzera e il canton ticino non sono esattamente la stessa cosa.


CONTRATTI di LAVORO in SVIZZERA per italiani  | contratto di lavoro a tempo determinato svizzera


 tempo determinato e indeterminato

 per prima cosa nel vostro contratto troverete i gatti dell'azienda e forse i dati successivamente troverete la data di inizio del lavoro e la data di fine se il contratto è a tempo determinato altrimenti troverete l'indicazione tempo indeterminato lo sia incontrato non cessa automaticamente ad una data prestabilita sarà anche indicato il periodo di prova ossia il periodo durante il quale si azienda che voi potrete disdire il contratto in brevissimo tempo a questo punto vi verrà indicato l'orario di lavoro ossia quante ore dovette fare per contratto a settimana e pratica molto diffusa in svizzera quella di utilizzare la borsa ore tutte le ore che fate in più potranno essere messe da parte e non pagate e scalate e successivamente in caso vengano fatte minore tuttavia.



 in questo dovrete fare molta attenzione innanzitutto devo essere indicato a contratto che questa cosa è prevista per voi e successivamente il datore di lavoro non potrà farvi recuperare ore mandando via casa prima in caso di giornata e dove non ci sia lavoro in pratica per recuperare le ore messe in borsa dovrete essere programmati per quella settimana con meno ore di lavoro questo sistemano sistema utile per i datori di lavoro per avere maggiore flessibilità da parte del personale e per non pagare gli straordinari ma adeguarli alla domanda specialmente in quei settori dove la domanda non è così prevedibile come il commercio al dettaglio appunto da qualsiasi problema di lavoro tenete presente che in svizzera esistono i sindacati e ce ne sono molti tuttavia il loro potere è di molto inferiore rispetto all'italia


tempo indeterminato all'italiana in svizzera

 e questo perché non esiste un contratto a tempo indeterminato all'italiana in svizzera in pratica il vostro datore di lavoro potrà lasciare a casa con un preavviso di tre mesi quando vorrà considerata inoltre che per lavori dove non è richiesto un elevato livello di formazione cioè letteralmente la fila per prendere quei posti quindi sarete sempre una risorsa facilmente sostituibile per l'azienda dopo l'orario di lavoro troverete la retribuzione sicuramente questo aspetto è uno degli aspetti che vi interessa di più.


 considerate al minimo per un lavoro full time una retribuzione minima di 3.000 franchi lordi 2.700 euro lordi dal quale andranno tolte le tasse circa il 20 per cento quindi fate voi i vostri conti uno stipendio netto mensile non dovrebbe mai scendere sotto i 2.160 euro in canton ticino in svizzera interna questo valore può essere anche del 25 30 per cento più alto a tal proposito


 vi lascio indiscrezione un link ai calcolatori salariali attraverso questo sito sarà possibile fare un paragone del proprio salario con quello mediamente previsto per lo stesso settore a parità di ore di lavoro e per zona geografica e quindi potrete farvi un'idea se quanto percepite e corretto oppure no dopo l'aspetto del salario altro argomento molto importante saranno le ferie normalmente sono quattro settimane di ferie l'anno e poi a seconda dell'anzianità queste ferie possono diventare cinque settimane più i permessi per un totale di sei settimane l'anno in un contratto individuale erano specificati anche i congedi concessi nelle varie situazioni come matrimonio nascita di un figlio e così via.



 ad esempio per il matrimonio ci può essere un minimo di tre giorni aggiuntivi di congedo nel contratto di lavoro verrà specificata anche l'assicurazione in caso di infortunio sul lavoro totalmente a carico del datore di lavoro e dell assicurazione di disoccupazione per il 50 per cento a carico del datore di lavoro e per l'altro 50 a carico del dipendente questo è tutto quello che troverete all'interno del posto contratto individuale il lavoro circa quattro paginette da sottoscrivere da parte del dipendente e del datore di lavoro a questo punto se siete frontalieri e quindi risiedete normalmente in italia vi interesserà sapere la tassazione a cui andrete incontro fino al 2023.


tassazione prevedeva che la svizzera

 infatti la tassazione prevedeva che la svizzera tassi per voi circa il 20 per cento del vostro stipendio per poi ridare all'italia il 38,8 per cento di quello che ha trattenuto sul vostro stipendio questo meccanismo è il cosiddetto meccanismo dei ristorni ed è in vigore dal 1974 tuttavia in seguito a nuovi accordi tra italia e svizzera questo meccanismo verrà sostituito a partire dal 2000 23 ma non per tutti i lavoratori ma per tutti quei nuovi lavoratori che risiedendo in italia inizieranno dal 2023 a lavorare in svizzera in pratica all 80 per cento del lodo guadagnato in svizzera verrà tassato ancora secondo questo metodo.



 dalla svizzera tuttavia l'italia potrà applicare su quanto guadagnato in svizzera un ulteriore tassa perché la svizzera non sarà più tenuta a ristornare nulla verso l'italia in pratica l'italia applica i propri regimi fiscali a quanto guadagnato dal lavoratore frontaliere in svizzera dedurrà quanto già pagato in tasse alla svizzera per evitare comunque la doppia imposizione e sull'eccedenza tratterrà un'ulteriore tassazione in pratica diventare frontaliere dal 2023 sarà meno conveniente di quanto lo è stato fino ad ora .


su questo argomento vi lascio creazione un link della camera di commercio del canton ticino per approfondire questo aspetto ed infine il dumping salariale cioè l'abbassamento dei salari in canton ticino e se vi dicesse che il dumping salariale esiste per legge per dimostrarvelo ho un contratto collettivo per il lavoro del commercio al dettaglio alla pagina 19 appendice 2 troverete i salari minimi i salari minimi dipendono a seconda della zona geografica in cui lavorate in svizzera.


 a zurigo il contratto di lavoro avrà una retribuzione maggiore per uno stesso lavoro e per una stessa quantità di ore rispetto al canton ticino inoltre al essere in possesso di certificati di formazione specifici per un determinato lavoro da automaticamente diritto ad un aumento salariale questo è vero in tutta la svizzera tuttavia nel contratto collettivo dei lavoratori per il commercio al dettaglio esiste un appendice in cui si specifica che il canton ticino.



 è escluso dalla regolamentazione sui salari minimi in pratica nei contratti collettivi nazionali viene di fatto regolamentato il dumping salariale per zone come il canton ticino a questo punto sull'argomento dei contratti di lavoro penso di avere esaurito veramente gran parte delle tematiche inoltre penso anche di avervi fornito tutti gli strumenti necessari per capire se il vostro contratto di lavoro in canton ticino e corretto e nel caso non lo sia potrete sempre rivolgerli con le dovute cautele ai sindacati su questo argomento direi che è veramente tutto come al solito vi do appuntamento ad un prossimo articolo e un saluto ciao


Di seguito alcuni link per approfondire.

NUOVA FISCALITÀ PER I FRONTALIERI https://www.cc-ti.ch/nuovo-accordo-sulla-fiscalita-dei-frontalieri/ LAVORATORI COMMERCIO AL DETTAGLIO https://www.unia.ch/fileadmin/user_upload/Arbeitswelt-A-Z/Detailhandel/commercio-al-dettaglio-opuscolo-conosci-i-tuoi-diritti.pdf CALCOLATORE SALARIALE https://www.salario-uss.ch/ ORE SUPPLEMENTARI https://www.seco.admin.ch/seco/it/home/Arbeit/Personenfreizugigkeit_Arbeitsbeziehungen/Arbeitsrecht/FAQ_zum_privaten_Arbeitsrecht/ueberstunden.html

author-img
news trading hosting

Commenti

google-playkhamsatmostaqltradent