news trading hosting

feed

Un dispositivo o tesico stampato in 3D a base di olio di ricino

Home page

 Un dispositivo o tesico stampato in 3D a base di olio di ricino

Le alternative alla plastica stanno emergendo nel mercato della stampa 3D.

Le alternative stanno trovando una crescente utilità nelle applicazioni di stampa 3D. L'ultimo esempio: un'ortesi stampata in 3D a base di olio di ricino.





L'ortesi è stata progettata dalla società Daniel Robert Orthopédie in collaborazione con la società di stampa 3D Sculpteo e rappresenta un esempio di produzione commerciale basata sulla stampa 3D in grado di soddisfare grandi numeri di ordini senza precedenti personalizzazione e personalizzazione. Rappresenta anche una speranza di allontanamento dai substrati a base di petrolio nella produzione di dispositivi medici, che potrebbe essere considerato un'industria canaria data l'elevata soglia di prestazioni e durata.




Il substrato è un polimero di origine biologica e riciclabile noto come PA11, derivato dall'olio di ricino, un prodotto dei semi di ricino. Il materiale è leggero, flessibile e traspirante, offrendo vantaggi rispetto alla poliammide 12, un materiale a base di petrolio comparabile e più comune. Sculpteo è in grado di stampare utilizzando PA11 tramite una tecnologia a polvere che crea una superficie uniforme e liscia senza strati visibili. I semi di ricino sono abbondanti, in particolare in India, Brasile e Cina.






Fondata in Svizzera, Daniel Robert Orthopédie è una tra un numero crescente di aziende di ortesi e protesi che utilizzano la stampa 3D per prodotti personalizzati. Tramite Sculpteo, che è una soluzione di stampa 3D commerciale online, l'azienda ha accesso a una piattaforma reattiva per effettuare ordini in grandi quantità in modo rapido e competitivo, il che è un grande vantaggio della stampa 3D rispetto alla produzione di stampi a iniezione . Date le difficoltà che i genitori nel tenere i bambini si aggiornano con i loro dispositivi plantari, la personalizzazione della stampa 3D è un vantaggio in crescita per il settore.



Sculpteo è stata fondata come piattaforma online per servizi di stampa 3D, ma è stata acquisita da BASF , la multinazionale chimica tedesca, nel 2019. BASF sta ora utilizzando Sculpteo in parte per mostrare nuovi materiali sviluppa di stampa 3D mentre l'attività in una rete mondiale.




Il vero vantaggio è per le PMI che non sono mai state adatte a prodotti di massa grazie alle economie di scala. Sculpteo offre un servizio di stampa 3D professionale e uno studio di progettazione esperto.

google-playkhamsatmostaqltradent